Dettagli Recensione

 
Occhi di gatto
 
Occhi di gatto 2013-03-12 09:11:58 Sordelli
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Sordelli Opinione inserita da Sordelli    12 Marzo, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Terzo capitolo delle avventure di Sam e Alice

Eccole Sam e Alice, nella loro nuova avventura; Alice è incinta di Andrew, Matt vorrebbe lo stesso da Sam ma lei non è della stessa opinione; tra le altre cose, la presenza sempre più pressante di Andrew nella sua vita, le provoca non pochi problemi: perchè lei sente ancora il fuoco con lui? Perchè lui la guarda sempre come se la desiderasse?
Poi, una sera, succede: involontariamente, Andrew scopre che Sam sente il fuoco per lui e ciò gli toglie ogni freno. Il danno è fatto e Sam non sa come rimediare: ama suo marito più di ogni altra cosa, forse anche più di Alice...come potrà spezzargli il cuore confessandogli tutto ciò che gli ha nascosto fino ad ora?
Così Sam decide di soffrire in silenzio, nella speranza che Andrew rinsavisca e decida di lasciarla stare, di dedicarsi solo a sua moglie Alice. Purtroppo, "il cerchio si è chiuso" e Sam si troverà contro la sua volontà, invischiata in una faccenda che la farà stare molto male.
Fortunatamente un giorno riesce a sfogarsi con Justin, il fratello poliziotto di Matt e Anrdrew; la sua dolcezza e fermezza la aiuteranno a non sentirsi più sola in questa disavventura. Justin è comunque irremovibile: farà di tutto per aiutarla, a patto che lei reagisca alle angherie di Andrew e quindi confessi a suo marito quanto sta accadendo. Cosa succederà?

Eccole, di nuovo, le mie gemelle preferite! In questo romanzo il rapporto tra Sam e Alice fa più che altro da velato sfondo alla vicenda, in quanto diventa molto più importante il rapporto Sam-Andrew e Sam-Matt.
La giovane dotata di una mente da uomo, si troverà a soffrire più di quanto ogni principessa abbia mai fatto: ciò è dovuto alla prepotenza di quel despota di Andrew, che pensa di poter disporre di lei ed Alice come se ne fosse il proprietario; come se loro non fossero altro che due cagnolini.
Ma Sam ama Matt e questo rapporto burrascoso col cognato la metterà spesso in difficoltà anche con lui, col quale Sam ha già i suoi problemi: piccole scaramucce tra moglie e marito, ingigantite dal senso di oppressione della ragazza e dalla voglia di fuggire da quel luogo che non le appartiene, un luogo in cui non c'è mai nè il sole, nè la luna, non c'è vento e nessuan nuvola.
Sam farà sempre di più breccia nel vostro cuore, con la sua testardaggine e fragilità tipicamente umane si renderà adorabile ai vostri occhi ed ogni lettore vorrà proteggerla, in particolare da Andrew ed anche un po' da sé stessa e dalla sua lingua lunga.
Lo stile di Loredana si riconferma per l'ennesima volta travolgente: basti pensare che ho letto le 317 pagine del suo romanzo in meno di sei ore! Non potevo staccarmene, volevo sempre saperne di più, sperando ad ogni pagina che qualcuno sferrasse un bel calcio nei denti a Andrew (parere più che personale, naturalemente!)
Mi è piaciuta la scelta di Justin come confidente personale di Sam, in quanto avevo già apprezzato la sua figura nei precedenti romanzi (per quanto fosse più che altro una "comparsa"). É un uomo su cui tutte vorremmo fare affidamento, uno che sa ascoltare e che riesce a mettere un po' da parte il ruolo che ricopre in una società così ben strutturata e severa.
Le descrizioni sono molto dettagliate pur non risultando affatto pesanti: i particolari sono sparsi qua e là nel romanzo, il che permette al lettore di sentirsi catapultato a Shadow Creek nel corpo di Sam e di vedere le cose attraverso i suoi occhi.
Trovo questo romanzo davvero avvincente, coinvolgente ed emozionante e ne consiglio la lettura a patto che si abbia letto anche i precendenti due romanzi, altrimenti non avrebbe quasi né capo né coda: infatti Loredana è bravissima nello spargere dettagli nuovi ed importani in ognuno dei suoi romanzi. Questo rende impensabile leggerne uno senza aver letto gli altri!
Concludo dicendo che il finale vi lascerà piacevolmente sereni: a differenza dei precedenti due, in cui volevo solo avere in mano il romanzo successivo per sapere come andasse a finire, concluso questo ho sentito un senso di pace che voglio portarmi ancora per qualche giorno; prima di desiderare il prossimo capitolo, ovviamente!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Carne e sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno di vetro
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
In silenzio si uccide
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La congiura dei suicidi
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il sogno di Ryosuke
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Lepanto nel cuore
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

L'osso del cuore
The life is gone
Avrai i miei occhi
Universum. Cronache dei pianeti ribelli
Il pianeta irritabile
Il cuore che abito
Arma infero. Il mastro di forgia
Magellan. Terminal war
Qualcosa, là fuori
Berlin. I fuochi di Tegel
I racconti della Sovrappopolazione
Juggernaut. Terminal war
ExtraUnione e la fortezza di Nugari
Sunrise Saga. Evoluzioni
Utopia. Multiversum
Splendido visto da qui