Dettagli Recensione

 
Gatti
 
Gatti 2020-01-11 15:18:19 Mian88
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Mian88 Opinione inserita da Mian88    11 Gennaio, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Amore senza confini

«Dato che si è costretti a crescere dei bambini con un animale domestico in giro per la casa, tanto vale che sia un gatto.»

Perché proprio i gatti? Perché tutti abbiamo bisogno di un amico del cuore, perché tutti abbiamo bisogno di un amico che ci prenda così come siamo, che ci sia sempre ad aspettarci, che ci accolga con gioia, che ci ami di quell’amore incondizionato, che abbia sempre tempo per noi, che ci capisca senza bisogno di parole, che stia ad ascoltare le nostre pene senza caricarci delle sue. E per quanto anche i cani sappiano o possano farlo, e per quanto questa dicotomia sia irriducibile, vi è una certezza: il calore che questi piccoli esserini sanno donare è ineguagliabile.
L’autrice all’interno della sua opera parla prevalentemente di quelli che sono stati i suoi gatti domestici, quei gatti cioè che sono stati fortunati e che sono stati esenti da quel tragico destino e da quella crudele lotta per la sopravvivenza che tocca generalmente ai senzatetto dei quali, in Israele – come riportano i dati dell’associazione Lev Lehai – sono ben tre milioni l’anno quelli che periscono a causa della scarsità di cibo che generalmente ricavano dai bidoni della spazzatura, dalla sete delle torride giornate estive, per il freddo senza tregua invernale o ancora a causa di una macchina che sopraggiunge a rapida velocità. Qual è lo scopo dell’opera?

«Il mio scopo è quello di far avvicinare il lettore alle qualità straordinarie dei gatti in generale, e potrò dire di averlo raggiunto se riuscirò a contagiare anche solo una persona col mio amore per loro.»

Quando le vicende hanno inizio siamo in Israele e la scrittrice vive con suo figlio e otto gatti. Gatti che hanno nomi diversi quali Zelda, una gatta di tre colori, Rosa, una gattina con delle strisce di velluto grigio, Efraim, un rosso che credeva di essere un bambino, l’enorme Fortuna, che si rivelò un gatto maschio dotato di un notevole vigore sessuale, Sofia, la saggia e molti altri ancora. Tuttavia, a causa di un impegno lavorativo, il trasferimento in Giappone per almeno cinque anni è inevitabile. Come fare con tutti quei felini? Portarli con sé è pressoché impossibile anche perché nel nuovo Paese, con tutte le rigide e ferree regole adottate, detti animali non sono ammessi nella nuova casa. L’incontro con una coppia sopperisce a questa necessità e una fitta corrispondenza garantisce ai nuovi e vecchi padroni di monitorarne a distanza le sorti e le evoluzioni,

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Maria, penso sian belli quei libri in cui l'autore parla dei gatti del (proprio) cuore.
In risposta ad un precedente commento
Mian88
14 Gennaio, 2020
Segnala questo commento ad un moderatore
Emilio, lo penso anch'io. Questo ne è un esempio
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Riccardino
Valutazione Utenti
 
4.6 (4)
La linea del sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Tre passi nel delitto
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La lista degli stronzi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Clean. Tabula rasa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il mistero della donna tatuata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli eletti
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Anche le pulci prendono la tosse
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Terra Alta
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il decoro
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri