Dettagli Recensione

 
Amore zucchero e cannella
 
Amore zucchero e cannella 2012-09-12 13:22:32 ramona balan
Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
ramona balan Opinione inserita da ramona balan    12 Settembre, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Tutto sommato piacevole!

Tutto ciò che desidera Juliet, protagonista del romanzo d' esordio di Amy Bratley, è avere una casa con all' interno qualcuno che la ama e che lei possa amare. E' questa la prospettiva della sua vita: dedicarsi alla cura del suo appartamento e a Simon, il fidanzato. Ma quando lui la tradisce, Juliet si ritrova disorientata e allora l' unico rimedio sarà leggere e seguire i vecchi consigli della nonna.
Ma all' inizio le cose non vanno per il verso giusto. Il nuovo appartamento le sembra privo di personalità, il capo la insegue anche negli orari non lavorativi, la sua migliore amica si sta per sposare con qualcuno che non ama e sua madre vuole recuperare tutto il temo perduto e impararla a conosceale. Già perché Juliet alla tenera età di 8 anni perde il padre, suicida, e sua madre scappa da lei, essendo quest' ultima uno spirito libero e ribelle. Juliet allora si ritrova a vivere nel cottage della nonna Juliet, una vera oasi dove i pavimenti sono puliti come specchi, l' argenteria luccica e non manca il buon profumo di un dolce appena sfornato.
Sarà in seguito a queste vicende dolorose che la ragazza troverà il coraggio per affrontare le questioni irrisolte del passato e a perdonare se stessa per uno sbaglio che non ha mai commesso.
Una lettura veloce, che non ha le pretese di tenere il lettore in suspance. Questo non è un romanzo di grosse rivelazioni ma un semplice libro con una ragazza per protagonista che mira a circondarsi di persone che ama, che non si abbassa ai livelli osceni delle coetanee, che vuole essere felice.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri