Dettagli Recensione

 
Stagione d'amore
 
Stagione d'amore 2013-08-30 06:29:00 Pupottina
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pupottina Opinione inserita da Pupottina    30 Agosto, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Stessa famiglia, ma nuovi amori

Avevo già amato I ribelli, primo volume della serie, ma con il secondo, Stagione d’amore, mi sembra di essere andata anche oltre. Un po’ forse perché sono stati approfonditi alcuni personaggi, secondari nel primo volume, principali nel secondo, come ad esempio Cassie che trova l’amore con Devin, un altro degli affascinanti fratelli MacKade. Sappiamo che sono quattro i fratelli MacKade e, visto che in ognuno dei due romanzi ce ne sono due, il conto dovrebbe essere completo e credo proprio di dovermi abituare all’idea che, se voglio rincontrarli, devo soltanto rileggere uno dei due volumi. ;-) La sorte di Cassie, viste le sue precedenti vicende esistenziali, mi stava molto a cuore e, vederla incamminarsi verso la felicità con Devin, da sempre innamorato di lei, ha rasserenato il mio cuore in pena. Pensavo che la prima parte del libro, quella dedicata a “Devin”, sarebbe stata il massimo della perfezione, proprio perché amavo i due personaggi, ma mi sbagliavo perché l’arrivo nella cittadina di Antietam, famosa storicamente (per la battaglia del 17 settembre 1862) e leggendaria per i suoi fantasmi, di una ricercatrice del paranormale avrebbe rimescolato le carte in tavola, aggiungendo un po’ di mistery, e placato passioni e sentimenti che portano ad un antico passato. Fantasmi, possessioni e anime che tornano a parlare fanno da contorno. Nella seconda parte, dedicata a “Shane”, il più giovane dei fratelli e impenitente rubacuori di Antietam, colui che da sempre va fiero della sua indipendenza e mai cederà al matrimonio, non riesce a non caderne vittima, non come un soldato morto durante la guerra di secessione americana, ma come un uomo innamorato e la sua dolce metà è Rebecca. Quindi, se da un lato l’amore, fra i protagonisti del presente, trova la giusta felicità, anche chi da tempo aleggia come spettro, fra le stanze del bed & breakfast dei fratelli MacKade, può trovare finalmente la pace. Sentimenti, passioni che il tempo non ha cancellato e mistero sono gli ingredienti di questo doppio romance per chi ha il cuore tenero e non disdegna una romantica lacrimuccia. Un altro appassionante volume scritto da una delle mie autrici di romance preferite, Nora Roberts.
VOTO 10+

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
il primo della serie con i fratelli MacKade, "I ribelli"
Trovi utile questa opinione? 
150
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'uomo dello specchio
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Donne dell'anima mia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La donna degli alberi
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La donna da mangiare
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il libro della polvere. Il regno segreto
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La biblioteca di mezzanotte
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
L'appello
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Buonvino e il caso del bambino scomparso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
V2
V2
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Amo la mia vita
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Gli ultimi giorni di quiete
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Dimmi che non può finire
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri