Dettagli Recensione

 
La risposta è nelle stelle
 
La risposta è nelle stelle 2013-12-24 16:27:22 eleanor
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
3.0
eleanor Opinione inserita da eleanor    24 Dicembre, 2013
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

l'ambizione?

Chi non ha mai sentito parlare di Nicholas Sparks?
Autore americano che colleziona consensi da parte delle critiche internazionali e non, e che è in grado di sfornare un best seller dopo l'altro.
Spinta dalla convinzione che se un prodotto vende così tanto è perchè un motivo vi è sicuramente, decisi di comprare un libro di questo autore tanto amato, e la mia scelta cadde proprio su 'la risposta è nelle stelle'.

Nel testo vi sono due storie che si alternano capitolo per capitolo, il tutto raccontato dal punto di vista di Sophie, Luke e Ira, i tre protagonisti. Ira è un anziano signore che si trova coinvolto in un incidente d'auto a causa della neve, e che, scivolato in un dirupo senza possibilità di uscire dall'abitacolo, decide di cercare di sopravvivere fino all'arrivo di soccorsi, sempre se essi arriveranno. A tenergli compagnia, il ricordo dell'amata moglie Ruth che lo sprona a non mollare.
Dall'altra parte Luke e Sophia, due personaggi che ho trovato meno inquadrati psicologicamente rispetto a Ira. La ragazza, che ha chiuso di recente una storia con un ragazzo violento, incontra a una festa Luke e in un tripudio di luoghi comuni e storie già lette e già raccontate, se ne innamora più o meno in una settimana.

Ho trovato lo stile di Sparks spento, non saprei definirlo in altra maniera. Uno scrittore indubbiamente capace di creare immagini visive molto suggestive e di giocare con le parole, ma che mi sembrava quasi intrappolato nella sua storia semplice, per nulla ambiziosa. Non vi è infatti nulla di originale nei dialoghi dei protagonisti, che scambiano conversazioni piatte e di gran lunga prevedibili.

La storia di Luke e di Sophia era, per l'appunto, prevedibile sin dall'inizio, e non mi ha assolutamente preso.
Al contrario, la storia di Ira parte a mio parere in modo molto positivo, per poi limitarsi a un racconto della propria vita blando e senza significato, quasi come se il personaggio si rivolgesse proprio al lettore stesso. Infatti se all'inizio era composto di vari flashback, assume man mano un'andatura cronologica precisa e rigorosa.
Il finale l'ho trovato contradditorio e insulso. A mio parere, ha annullato il senso di metà del romanzo.

Penso vi siano un sacco di sfumature positive da riconoscere alla storia, molti spunti e particolari davvero originali e interessanti quasi più della trama stessa, come per esempio la passione per l'arte nutrita da Ruth (la moglie di Ira) e la parte che descrive la crescita della loro collezione di quadri di importanti pittori, anche se ho trovato il tutto un pò inverosimile.

Nel complesso, è stata una lettura abbastanza piacevole, ma che non mi ha lasciato assolutamente nulla e che non mi ha invitato a riflettere su nessun argomento.

Mi è sembrata una storia senza una vera e propria ambizione, qualcosa scritto giusto per ricavarne in seguito un film o qualcosa del genere. Insomma, parlando senza mezzi termini, mi è sembrato un prodotto con uno scopo puramente commerciale scritto senza un'accurata ricerca preliminare.

In totale, non conserverò un brutto ricordo di questo libro, piuttosto uno sfocato e non ben incentrato.
E' carino per passare il tempo, ma se non lo leggete non vi perdete assolutamente nulla.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri