Dettagli Recensione

 
Idi di marzo
 
Idi di marzo 2014-01-07 10:40:15 Minifrank
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
Minifrank Opinione inserita da Minifrank    07 Gennaio, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Giulio Cesare il grande

Cesare, nome proprio di persona.
Caio Giulio Cesare, la storia di Roma.
Questo libro sancisce la mia ufficiale prima volta con un romanzo storico, e sinceramente mi aspettavo di più (come ogni prima volta) :-D .
Il libro si presenta sin dalle prime pagine non molto scorrevole, ma molto ben curato nella descrizione dei dettagli dell'epoca; Manfredi arricchisce la narrazione con elementi frutto della fantasia per coinvolgere maggiormente il lettore, e devo dire, ci riesce.
Il racconto ci catapulta nella Roma imperiale di Giulio Cesare, l'uomo più potente del pianeta, colui che ha ai suoi piedi un esercito incredibilmente organizzato ed addestrato, guidato da valorosissimi generali e centurioni di prima linea come l'importante figura del centurione Publio Sestio detto 'il bastone' per via della sua forza e resistenza che vanno oltre i limiti dell'umano potere, e per il suo bastone di legno di vite che porta sempre con se. Il libro ci descrive alla perfezione gli ultimi giorni di vita di Giulio Cesare, l'uomo che ha conquistato quasi tutto il mondo allora conosciuto, e che, forse invecchiando ha saputo trovare la compassione per i propri nemici, quelli caduti eroicamente sui campi di battaglia, e per quelli ai quali ha risparmiato la vita.
L'autore ci trasporta all'interno del complotto politico sorto per sovvertire il potere dell'imperatore, descrivendoci con cura ogni dettaglio complottistico.
Ecco forse è stato questo il punto che ha fatto calare il mio voto al libro, troppi complotti, ci si girava troppo intorno, avrei preferito un po' più d'azione insomma.
Ad ogni modo è ben scritto, ed è sempre curioso scoprire quanto si può imparare dai libri, soprattutto di questa specie. Non mancherò di leggere qualcos'altro di questo autore storicamente preparatissimo. Consigliato.

Buona lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri