Dettagli Recensione

 
Lo stupore del mondo
 
Lo stupore del mondo 2009-11-15 20:59:59 abc
Voto medio 
 
1.8
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
2.0
Opinione inserita da abc    15 Novembre, 2009

quando il medioevo

quando il Medioevo è una convenzione dell'immaginario cinematografico.
O quando gli autori, o i responsabili dell'editing, rivelano una crassa ignoranza di ciò che una volta si apprendeva nelle scuole elementari.
La qual cosa è anche più grave se l'autrice si picca d'insegnare in corsi di scrittura creativa.
E' noto all'autrice che il giaguaro (citato a p 211) e la patata (citata a p 266) sono specie autoctone dell'America Meridionale.
E che si dovrebbe aspettare almeno che Cristoforo Colombo "scopra" l'America?
E passino pure come sofismi di eruditi il fatto che i corpetti femminili (p 80) non esistessero.
Evidentemente la priorità del momento erotico del "brancicar le poppe" è stata preminente.
Naturalmente neppure gli elmi con celata esistono ancora nel secolo XIII.
Quando il Medioevo, per giunta sbagliato o costruito sulla scorta di Wikipedia, è solo pretesto scenografico per la solita storia d'amore.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
23
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 

06 Febbraio, 2010
Segnala questo commento ad un moderatore
Penso che la recensione che precede sia troppo severa. Il racconto di Cinzia Tani pecca di inverosimiglianza, d'accordo, ma non lo si può schernire in questa maniera. Credo che la scrittura di questo romanzo sia semplice, asciutta e molto piacevole e faccia percepire appieno lo scrupolo con cui l'autrice lo ha realizzato. Se c'é qualcosa che mi ha dato particolarmente fastidio, sono i refusi. Troppi. Tuttavia consiglio vivamente la lettura di questo libro.
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tre gocce d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il rogo della Repubblica
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dove le ragioni finiscono
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri