Dettagli Recensione

 
Le parole sono importanti. Dove nascono e cosa raccontano 2020-06-25 20:51:35 lapis
Voto medio 
 
4.4
Stile 
 
5.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
lapis Opinione inserita da lapis    25 Giugno, 2020
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Le dimensioni delle parole

Quante dimensioni ha una parola?
La forma, le lettere che la compongono e la definiscono.
Il significato, ciò che la trasforma in una freccia di comunicazione.
Nella nostra quotidianità spesso ci si ferma qui, a quel tanto che basta per parlare e scrivere. Ma, a cambiare la prospettiva, si può scoprire una nuova dimensione: il tempo. Tornare all'origine di una parola e ricostruirne il cammino significa allora ascoltare una storia e svelare una profondità, spesso ignorata o trascurata, di significati e sfumature.

Quello che Marco Balzano ci propone in queste pagine è un piccolo assaggio dell'affascinante mondo dell'etimologia. Dieci parole che tutti noi pronunciamo ogni giorno e che, per una volta, dismettono i panni di strumenti di comunicazione per diventare i nostri interlocutori. Le possiamo interrogare sulle loro radici. Possiamo giocarci, scorporando suffissi e prefissi o ricercando derivati e omologhi, per svelare parentele nascoste e affinità inaspettate. Possiamo ripercorrere la strada che hanno fatto, per cogliere gli snodi che le hanno allontanate dal loro germe iniziale, o addirittura per portare alla luce le mistificazioni, le contaminazioni, gli usi impropri di cui sono state vittime. E ogni cosa che esse ci sapranno raccontare ci permetterà di aprire una finestra su nuove riflessioni e possibilità.

Quest’operazione intellettuale è quasi un’indagine e racchiude tutto il piacere di scoprire qualcosa non solo di nascosto ma, in fondo, di misterioso e inafferrabile. L'etimologia è, infatti, una disciplina empirica, un viaggio la cui mappa è tutta da costruire ed inventare. Impossibile pensare, per i non addetti ai lavori come me, di avventurarsi in questo viaggio da soli; ciò nulla toglie però all'importanza di questo saggio, che è destinato invece a tutti e ha l'indiscutibile merito di offrirci una prospettiva nuova, che si ribella alla semplificazione e alla frenesia del comunicare, e ci chiede di salvaguardare la profondità e la ricchezza del linguaggio per diventare così "parlanti" migliori, e "pensatori" migliori.

"È in questa scommessa impossibile che vive il linguaggio: abbracciare una volta per tutte il senso ultimo delle parole e non riuscirci mai. [...] È questo rivelarsi senza mai svelarsi che le rende eternamente affascinanti. Come la poesia".

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Bravissimo Balzano, questo piccolo libro è veramente prezioso e piacevole!
In risposta ad un precedente commento
lapis
29 Giugno, 2020
Segnala questo commento ad un moderatore
E' vero Marianna, sono solo poche pagine ma dal contenuto davvero prezioso! Devo essere sincera, non tutto mi è restato, ma di sicuro ho avvertito l'importanza e il fascino di questa nuova prospettiva.
Grazie per l'attenzione.
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Riccardino
Valutazione Utenti
 
4.6 (4)
La linea del sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Tre passi nel delitto
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La lista degli stronzi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Clean. Tabula rasa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il mistero della donna tatuata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli eletti
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Anche le pulci prendono la tosse
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Terra Alta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il decoro
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri