Narrativa italiana Avventura Ponale. La verità della roccia
 

Ponale. La verità della roccia Ponale. La verità della roccia

Ponale. La verità della roccia

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Edoardo, disperato per la tragica morte dell’amata Silvia, nel tentativo di allontanarsi dal dolore si dirige a Riva del Garda, con l’intento di scrivere un libro sulla Strada del Ponale e sul suo costruttore, Giacomo Cis. Sarà l’inizio di un’avventura intrisa di mistero, avvincente, serrata, sfumata di giallo, di thriller. Le inquietanti vicende legate alla strada porteranno Edoardo, sostenuto dalla giovane Maya, ad immischiarsi negli affari di una loggia massonica che custodisce un segreto nelle profondità della montagna.

Recensione della Redazione QLibri

 
Ponale. La verità della roccia 2013-12-10 12:37:16 Nadiezda
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Nadiezda Opinione inserita da Nadiezda    10 Dicembre, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Necronomicon

Siamo a Riva del Garda e proprio grazie ad un manoscritto abbandonato questa storia ha preso forma e vita propria.
In questi luoghi c’è una famosa strada, che venne costruita grazie all’aiuto di Giacomo Cis, il quale morì in circostanze molto strane ed ancora ignote.
La storia è ambientata ai giorni nostri, Edoardo sta passando un bruttissimo momento della sua vita e ha deciso di fare una breve pausa in questo luogo d’incanto. Qui incontrerà Maya, la quale fa la receptionist nel hotel in cui alloggia in questo periodo.
Le loro storie si incroceranno, diventeranno amici ed anche qualcosa di più.
Anche Maya non ha avuto vita facile, suo padre è sparito in circostanze molto strane e si è da poco lasciata con il suo ragazzo.
Edoardo ha deciso di stare in questi luoghi per dimenticare la sua Silvia, ma tutto le ricorda lei.
Nel frattempo vuole anche iniziare a scrivere un libro, ma le sue ricerche saranno difficili e molte persone vorranno mettergli i bastoni tra le ruote perché sta venendo a conoscenza di cose molto strane.
Senza saperlo sta facendo ricerche su un argomento più grande di lui, su un gruppo massonico molto potente.
Maya che lo ha preso molto in simpatia gli farà conoscere la madre la quale manda avanti un negozietto di libri antichi che parlano proprio di questa strada del Ponale e del suo ideatore.

Il libro è diviso in brevi capitoli e fin dall’inizio con il suo stile e la dialettica incalzante lo scrittore è riuscito a stuzzicare la mia voglia di continuare e di terminare questa lettura nel più breve tempo possibile.
La storia è ricca di suspense e colpi di scena ed inoltre ha anche una piccola punta di romanzo rosa con l’incontro che avranno Edoardo e Maya.
Mi piace molto anche la copertina che ci da un bellissimo scorcio sul lago, che ci farà intendere fin da subito che si tratta anche di una storia misteriosa perché in basso al centro vediamo un cadavere con a lato una pistola e sullo sfondo, anche se ad un primo esame non ne avevo fatto molto caso, si possono vedere degli strani simboli.

Che altro dire?
Lo consiglio a pieni voti perché si tratta di una storia molto interessante e che non fa annoiare il lettore.
Il mistero aleggia fino alla fine come una lieve nebbiolina e solo con un’attenta lettura il lettore verrà a conoscenza di un mondo sconosciuto.

Buona lettura!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
240
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli affamati e i sazi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Pietro e Paolo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Macchine come me
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Il silenzio delle ragazze
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il grande romanzo dei Vangeli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un dolore così dolce
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dodici rose a Settembre
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
La ragazza che doveva morire. Millennium 6
Valutazione Utenti
 
2.8 (2)
The chain
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti di QLibri