Point Lenana Point Lenana

Point Lenana

Letteratura italiana

Autore

Editore

Casa editrice


Una notte africana del 1943, mentre nel mondo infuria la guerra, tre italiani fuggono da un campo di prigionia e scalano il Monte Kenya con mezzi di fortuna. Diciassette giorni di libertà, incoscienza e fame che morde, per poi tornare ai reticolati e riconsegnarsi ai carcerieri inglesi. Uno di loro, Felice Benuzzi, racconterà la storia in un libro, anzi: in due libri, e già qui si nasconde un mistero. Chi è Felice? Chi sono i suoi compagni di evasione? Cosa facevano prima della guerra, e cosa faranno dopo? Point Lenana è il risultato di anni di viaggi, interviste e ricerche d'archivio.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Point Lenana 2014-10-20 13:41:59 Olmo
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Olmo Opinione inserita da Olmo    20 Ottobre, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

U.N.O.

Wu Ming definisce questo libro un Oggetto Narrativo non Identificato (Unidentified Narrative Object), ed ha ragione. Non è un romanzo in senso stretto, ma nemmeno un saggio. Non è una raccolta di documenti storici, ma nemmeno è pura fantasia. E' tutto questo e molto di più, un libro su di un libro (anzi due), una ricostruzione storica e allo stesso tempo la storia della ricostruzione, è il ripercorrere gli stessi passi di Benuzzi sia storicamente che fisicamente (l'ascesa a Punta Lenana da parte degli autori è ad inizio libro, quando ancora non si capisce bene dove si andrà a finire)
Ed ancora, è un libro che non finisce, o meglio, la cui fine è l'inizio di quello che può essere un percorso personale, fatto di spunti, citazioni, ricerca. il libro che va "completato" a cura del lettore. (il lettore "pigro" può anche non proseguire, Point Lenana ha comunque una conclusione, non fraintendetemi)
Ora, a me questo approccio è piaciuto moltissimo; l'intreccio stretto tra storia e romanzo, dove ci si sforza di immaginare la vita di Benuzzi quando le fonti scarseggiano, ma si rimane comunque in un contesto rigoroso e documentato dal punto di vista storico è qualcosa di veramente godibile. Nel frattempo, contestualizzando la vicenda, si prova anche a smentire quel falso ricordo condiviso che tutti gli italiani hanno del periodo coloniale come qualcosa di sostanzialmente innocuo (il buon soldato italiano ed il cattivo tedesco), o si prova ad assumere un punto di vista "altro" rispetto alla vicenda dell'irredentismo triestino (chi immagina che molti triestini avrebbero preferito rimanere austriaci dopo la prima guerre mondiale?).
Da leggere, provateci e vedrete che vi sorprenderà, dopo avervi inizialmente spiazzato.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A chi ha difficoltà con la storia, un modo diverso di affrontarla.
Trovi utile questa opinione? 
160
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La notte più lunga
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri