Narrativa italiana Racconti Trieste sottosopra
 

Trieste sottosopra Trieste sottosopra

Trieste sottosopra

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


"Accanto alla Trieste austroungarica è sempre esistita un'altra Trieste. Accanto alla città dei caffè letterari, della composta amicizia di Svevo e Joyce, c'è sempre stata un'altra città, morbida, disinvolta, picaresca, dai connotati quasi carioca. C'è un edonismo antico, morale, nei triestini. E anche un vitalismo moderno un po' easy-golng, alla californiana. Trieste è una città meridionale, la città più meridionale dell'Europa del Nord." A spasso per vicoli e piazzette, lungo gradinate a picco sui mare, bighellonando nella bora che spezza il fiato e pulisce l'aria: quindici itinerari narrativi svelano e ricompongono il puzzle affettivo e affettuoso di una Trieste ricolma di storia, curiosità, contraddizioni.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Trieste sottosopra 2012-10-01 21:43:21 Nadiezda
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Nadiezda Opinione inserita da Nadiezda    01 Ottobre, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il nero, il cappuccino ed il gocciato

Con questo piccolo libricino sono stata direttamente catapultata a Trieste.
Trieste a mio parere è una bellissima città, talvolta poco considerata.
Ero tra: i quartieri, i caffè letterati, il castello di Miramare, il molo Audace, le osmizze e tanto altro ancora.

Covacich, l’autore, ha deciso di scrivere questa breve antologia composta da quindici racconti, nei quali vengono messe a confronto Trieste come città letterata e Trieste disinvolta e picaresca.

Lo scrittore descrive Trieste non come una guida turistica, ma come un vecchio amico che ci indica le strade migliori da seguire per una gita fuori porta.
Descrive la Bora, il tipico vento triestino, quasi come se fosse una persona, un amico con cui imbattersi spesso e volentieri.
Ci spiega il modo in cui viene ordinato il caffè nei bar triestini, com’è composto il vero spritz e cosa sono le osmizze.

Lo stile è semplice, quasi autobiografico, rilassante ed allegro allo stesso tempo.

I vari racconti sono da sorseggiare come una buona e calda tazza di caffè.

Insieme allo scrittore, il lettore, viene trasportato nei punti salienti della città. Proprio in questi posti Covacich ci narra le sue esperienze.

È un libro tutto da gustare, consigliato a tutti, non solo ai triestini.
Attraverso le parole di Covacich sono riuscita a rivivere le emozioni e le sensazioni che Trieste lascia nel cuore di chi la visita.

Cosa aggiungo? Leggetelo, non ve ne pentirete!

“Vi è una città, la più meridionale dell’Europa del Nord, un luogo che coniuga la suggestione mediterranea con l’atmosfera di forme tipicamente nordiche. È Trieste”

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
190
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lo splendore del niente e altre storie
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Fine
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'inverno più nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Gli estivi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I baffi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vento selvaggio che passa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I segreti del professore
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Tutto chiede salvezza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno delle ombre
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Insegnami la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri