Narrativa italiana Romanzi storici Il labirinto occulto
 

Il labirinto occulto Il labirinto occulto

Il labirinto occulto

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Anno del Signore 1503. Nel castello di Gorizia un mercante veneziano viene trovato strangolato nella sua stanza. Il gastaldo di Gorizia vuole fare luce sul delitto e incarica dell'indagine Tiberio di Castro, speziale romano in esilio. Affiancato dalla figlia della vittima, l'affascinante e colta Isabella, e da un misterioso frate, Tiberio inizia un'indagine che lo porta sulle tracce di un'antichissima civiltà. Per dare giustizia alla vittima e recuperare il prezioso manoscritto, lo speziale dovrà fronteggiare le incursioni dei turchi e sconfessare falsi demoni, in un'avventurosa fuga lungo le coste dell'Istria fino alla Repubblica di Venezia. Nel frattempo a Roma muore il papa maledetto, Alessandro VI, e una forza oscura prepara la strada al compimento di un'inquietante profezia.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il labirinto occulto 2013-07-02 20:50:31 Gondes
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Gondes Opinione inserita da Gondes    02 Luglio, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

UNA BELLA SCOPERTA

Una bella scoperta questo giovane autore Luca Filippi!. Un romanzo noir-storico ben fatto, che non ha nulla da invidiare a titoli ed autori più blasonati.

Il lettore per entrare nel vivo non ha bisogno di abituarsi al metodo di scrittura dell’autore, perché scritto con uno schema semplice, ma allo stesso tempo ingegnoso, senza bisogno di fare sforzi di memoria per ricordare situazioni o personaggi incontrati nelle pagine precedenti. Tutto risulta ben calibrato e dosato, compresi gli approfondimenti storici, di tutto rilievo, che fanno da contorno a questo romanzo. Mi è sembra che questo autore abbia le idee molto chiare, muovendosi con notevole destrezza, sia dal punto di vista lessicale che della progettazione della trama.

La concretezza di questo romanzo è da attribuire anche all’ottima riuscita del personaggio principale, Tiberio di Castro, uno speziale in esilio a Gorizia, che diventa, già dalle prime pagine, il fulcro attorno al quale ruota tutta la vicenda.
Mi viene da pensare che l’autore quando ha ideato questo personaggio, si sia ispirato a se stesso, con un salto temporale però di 500 anni, visto che anche lui è un medico.

Tiberio di Castro è un medico tuttofare del 1503, che grazie alla sua scienza, dovrà capire il motivo e specialmente trovare il responsabile di alcuni omicidi avvenuti nel castello di Gorizia. Al genere noir si aggiunge strada facendo, anche una bella parte avventurosa che danno dinamicità alla storia e rendono il libro veramente piacevole. Anche la location è molto varia ed interessante spaziando da Gorizia a Venezia, passando per Capodistria.
Sicuramente dopo questa prima scoperta, mi metterò sulle tracce anche degli altri due titoli, perché sono sicuro che non mi deluderanno.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Alfredo Colitto
Trovi utile questa opinione? 
220
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Assolutamente musica
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri