Delirium Delirium

Delirium

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


Mi chiamo Lena e sono una ragazza come tante. Tra tre mesi, il giorno del mio diciottesimo compleanno, potrò smettere di preoccuparmi: verrò curata e non rischierò più di innamorarmi. Dicono che tanto tempo fa l’amore portasse alla follia, al delirio, alla guerra. E alla morte, come è successo a mia mamma. Per fortuna però gli scienziati trovarono una cura e l’amore venne sconfitto. Tra tre mesi sarò al sicuro, questo è quello che mi hanno insegnato.Questo è quello che mi hanno promesso e che io desideravo. Poi ho incontrato Alex ed è tutto cambiato. L’amore mi ha infettata.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.7  (3)
Contenuto 
 
3.0  (3)
Piacevolezza 
 
3.7  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Delirium 2013-06-08 11:06:54 resme94
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
4.0
resme94 Opinione inserita da resme94    08 Giugno, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il delirium non mi ha preso

Inizialmente il libro mi piaceva ma poi ho perso interesse.Infatti ne ho letto solo tre quarti.La storia ha iniziato ad essere scontata e mi ricordava troppo Matched di Ally Condie e Hunger games(libri che ho amato).L'idea dell'autrice è buona ma doveva essere sviluppata diversamente perchè non mi catturato fino alla fine.I due protagonisti,Lena e Alex,e il mondo in cui vivono sono ben ideati,ma manca qualcosa...

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore

Delirium 2013-05-23 14:10:47 Iry
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Iry Opinione inserita da Iry    23 Mag, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Perché l'amore ha mille sfaccettature

L'amore è una malattia. Una malattia mortale o vitale? E solo la cura ti può salvare? Lena si trova di fronte a mille domande, infettata da una "malattia" che è considerata mortale. Ma è davvero così? D'altronde, una parte della popolazione, si oppone alla cura, e Lena viene catapultata in un mondo che le distorce la realtà. Ma se la realtà è quella che lei stessa sta vivendo? Perché l'amore che sente è vero, e quello che ha di più caro le è stato portato via da una menzogna. A sciogliere i suoi dubbi basterà un incontro: Alex; che darà il via, a un mare di sensazioni mai provate. Questa storia d'amore vi farà temere il peggio, provare emozioni e pianti. L'autrice, è riuscita infatti a creare, una storia piena di sentimento. Il finale, vi lascerà un solco profondo e inaspettato. Quindi, non mollate alle prime pagine! Continuate pagina per pagina, verso la "fine" di questa bellissima storia (Con un seguito), che vi farà scendere anche la lacrimuccia finale. I personaggi, l'ambiente, sono totalmente descritti in modo perfetto. Ogni dettaglio, vi aiuterà, ad entrare completamente in questa storia, che è davvero consigliata ad ogni fascia d'età.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
Delirium 2011-04-30 20:14:57 Lady Aileen
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Lady Aileen Opinione inserita da Lady Aileen    30 Aprile, 2011
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Vedremo il secondo volume

Delirium rispecchia l'ultima tendenza dell'editoria Italiana ovvero pubblicare libri appartenenti al filone distopico per un pubblico adolescenziale. Ovvero ambientazione in una società in cui le tendenze sociali sono estreme e per niente piacevoli.
La storia è raccontata in prima persona da Lena, una ragazza di diciassette anni, che sta per essere sottoposta ad una sorta di vaccino contro l'amore. Non ha mai messo in discussione la società in cui vive anzi non vede l'ora di vaccinarsi, fino a quando non incontra Alex.
La trama raccontata in questo modo richiama un pò altri romanzi dello stesso genere (per esempio: Matched che uscirà a breve) pertanto per qualcuno rischia di non mostrare nulla di nuovo.
L'inizio è un pò lento, questo perché è totalmente incentrato sulle riflessioni di Lena e sulla presentazione di questa società per cui per un bel po' di pagine aspetti che accada qualcosa ma niente, almeno fino alla seconda parte dove diventa più avvincente.
E' un libro interessante senza dubbio ma il finale è inaspettato e lascia un po' delusi, però, bisogna considerare che dovrebbe esserci un sequel dunque la scelta attuata dall'autrice non meraviglia.
La società ricreata è inquietante e ben realizzata, ha sicuramente uno stile piacevole (soprattutto per la seconda parte) che ho imparato ad apprezzare nel suo romanzo d'esordio e protagonisti che non passano inosservati.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli affamati e i sazi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri