Le streghe Le streghe

Le streghe

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


Chi sono le vere streghe? Non quelle delle fiabe, sempre scarmigliate e a cavallo di una scopa, ma signore elegantissime, magari vostre conoscenti. Portano sempre guanti bianchi, si grattano spesso la testa, si tolgono le scarpe a punta sotto il tavolo e hanno denti azzurrini... tutto per nascondere gli artigli, le teste calve, i piedi quadrati e la saliva blu mirtillo: i segnali distintivi delle vere streghe. Ora che lo sapete potrete evitare di essere trasformati in topi, ma solo se terrete gli occhi bene aperti. La realtà non è sempre quella che sembra...

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (2)
Contenuto 
 
5.0  (2)
Piacevolezza 
 
5.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Le streghe 2015-03-30 16:06:36 Elisabetta.N
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Elisabetta.N Opinione inserita da Elisabetta.N    30 Marzo, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Bambini tremate, le streghe son tornate!!

Questo libro mi ha riportato indietro nel tempo, addirittura a quando frequentavo la scuola elementare e la maestra di italiano ci faceva chiudere gli occhi e ascoltare la sua voce che impersonava i vari personaggi e leggeva il libro… e così non era difficile immaginarsi le streghe pelate, con unghie affilate e senza dita dei piedi…
Rileggendo questo libro ho rivissuto nuovamente quelle sensazioni.

È incredibile come sia coinvolgente questa storia dolce/amara. Un severo monito a tutti i bambini di non fidarsi mai degli sconosciuti, ma anche la consapevolezza che, nonostante le piccole dimensioni, si possono fare grandi imprese.

Lo stile dello scrittore non solo è impeccabile, ma è capace di trasportarti all’interno del libro, di sentire le streghe parlare, di vedere le loro orribili facce e il loro sguardo crudele!!

Insomma, un bellissimo libro che ha avuto il pregio aggiuntivo di farmi ritornare per un attimo un po’ bambina.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
150
Segnala questa recensione ad un moderatore

Le streghe 2013-07-20 11:07:17 Pia Sgarbossa
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pia Sgarbossa Opinione inserita da Pia Sgarbossa    20 Luglio, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

FATE ATTENZIONE : ALCUNE DONNE SONO VERE STREGHE.

UN INIZIO INQUIETANTE , PAUROSO, PROVOCATORIO E DOLOROSO : troppo per me!
E mi son chiesta come aveva potuto l'autore di "La fabbrica di cioccolato" e "Matilde" aver esagerato così tanto.
Ho pensato che un libro così , mai e poi mai l'avrei letto ad un bambino o consigliato.
Il protagonista è un bambino norvegese al quale muoiono in un incidente entrambi i genitori e rimane con l'anziana nonna, che gli parla con certezza assoluta dell'esistenza delle streghe tanto da spiegargli in modo dettagliato le caratteristiche da individuare per poterle riconoscere...streghe...donne, che sono in tutti i paesi del mondo e che bramano per trovare ed eliminare atrocemente tutti i bambini viventi.
Quando, arrabbiata mi ritrovo a denigrare del tutto questo libro, ecco che LA NARRAZIONE DIVENTA A DIR POCO SEMPLICEMENTE FANTASTICA.
E mi son ritrovata ad ascoltare con tanta piacevolezza lo svolgersi degli eventi che sono davvero strani e particolari. E una magia ha iniziato a pervadere allora il libro. Mi sono ritrovata incantata nel sentire quello che succede al bambino ( una trasformazione incredibile che non intendo svelare), suscitando in me sentimenti di ammirazione, stupore , meraviglia...e una grande dolcezza e tanto, ma tanto amore...quello che è disposto ad accettare anche i cambiamenti fisici più radicali e brutali...( ho pensato alla "Metamorfosi")...
...per giungere al termine in cui ho avuto la convinzione di leggere un FINALE ALTAMENTE TERAPEUTICO.
Il bambino e la nonna insieme trovano il senso alla loro vita grazie ad una grande ed importante sogno...che diventerà il loro sopo da perseguire fino all'ultimo dei loro giorni...
Giunta al termine , devo inchinarmi di fronte alla capacità dell'autore che è riuscito a scuotermi in modo incredibile e ad affascinarmi in modo davvero notevole.

RIFLESSIONI :
Vita e morte, gioia e dolore, paura e coraggio...tutti dobbiamo saper affrontare ora l'uno, ora l'altro aspetto... Sono convinta che questo libro possa contribuire a creare le giuste basi per una crescita interiore.
Da consigliare ai ragazzi a partire dai dodici anni, da proporre con una lettura guidata e filtrata se viene fatta ai più piccoli o a bambini particolarmente sensibili...
Buona lettura da Pia.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A chi ama il mondo della fantasia...ai ragazzi...ai bambini, con l'intervento di un genitore, almeno nella prima parte del libro.
Trovi utile questa opinione? 
280
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La notte più lunga
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri