Luna Luna

Luna

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Liam ha sedici anni. È alto, bello, muscoloso e corteggiatissimo, ma la verità è che si sente una ragazza intrappolata dentro un corpo da ragazzo. Sua sorella, Regan, è l’unica a condividere questo segreto con Liam – o Luna, come preferisce farsi chiamare – che ogni notte clandestinamente si trasforma con trucchi e vestiti nel suo alter ego femminile. Il padre, stereotipo dell’uomo medio e professionalmente frustrato, insiste affinché il figlio giochi a baseball ed esca con le ragazze, la madre troppo occupata nella sua professione di wedding planner non si accorge di quello che succede in casa. Quando Liam per il nono compleanno chiede in regalo una Barbie e un reggiseno il padre perde la testa, mentre la mamma lo considera un capriccio da bambini. Regan si trova quindi da sola a dover aiutare e sostenere il fratello nell’accidentato e stravagante percorso verso la trasformazione. Ma anche per lei è il momento del cambiamento e quando, durante una lezione di chimica, un compagno di scuola comincia a corteggiarla, insieme ai primi batticuori arrivano anche gli imprevisti che l’avere un fratello trans comporta...



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (2)
Contenuto 
 
5.0  (2)
Piacevolezza 
 
5.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Luna 2018-01-08 17:17:27 Elisabetta.N
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Elisabetta.N Opinione inserita da Elisabetta.N    08 Gennaio, 2018
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Luna/Liam

“Le volevo bene. Non poteva che essere così.
Lei era mio fratello.”

Un gioiello delicato.
Questo libro tratta di un tema delicato, quello di una persona che si sente nato nel corpo sbagliato, in punta di piedi.

“Se Liam avesse potuto esprimere un solo desiderio, la cosa che avrebbe voluto di più al mondo, avrebbe chiesto di rinascere.
Questa volta nel corpo giusto, in quello di una femmina.”

Il suo maggior pregio è quello di aver affrontato l'argomento non direttamente dal punto di vista della persona interessata, Liam, che si sente ed è Luna, ma dal punto di vista della sorella Regan che capisce, ma non completamente, che vorrebbe una vita normale e non dover nascondere il fratello, che non vorrebbe che il fratello soffrisse ma che fosse libero e allo stesso tempo ne è terrorizzata.
Un sentimento fra sorelle bellissimo e commovente.
Come non si può rimanere conquistato da questa alternanza di sentimenti così vera? Ovvio, non sono stata sempre totalmente d'accordo con i comportamenti di Regan, ma se fossero stati perfetti mi sarebbero sembrati finti.

Lo stile è impeccabile e riesce a cogliere le sfumature di ogni personaggio importante nel romanzo.

Bellissimo e delicatissimo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
Luna 2011-06-05 19:11:55 Lady Aileen
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Lady Aileen Opinione inserita da Lady Aileen    05 Giugno, 2011
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Merita una lettura

Luna é un romanzo young adult (ma é perfetto anche per gli adulti) unico nel suo genere, infatti affronta una tematica decisamente complessa e non molto diffusa soprattutto se parliamo di storie in cui i protagonisti sono degli adolescenti. Confesso che all'inizio non ero molto convinta, poi quando mi sono ritrovata tra le mani questo testo, ho deciso di dargli una possibilità. E ho fatto proprio bene.
L'autrice é riuscita a trattare un tema così delicato come la transessualità in età adolescenziale con un linguaggio semplice, senza essere banale o volgare. E' riuscita a coinvolgermi sin dalle prime pagine e una volta cominciato non sono riuscita più a smettere, se non alla fine della storia.
Un libro che fa sorridere (divertenti i momenti tra Regan e il ragazzo per il quale ha una cotta), commuovere (quando Liam mostra la sua vulnerabilità), arrabbiare (soprattutto davanti al comportamento dei propri genitori) ma soprattutto fa riflettere.
E' un libro che insegna al lettore a guardare oltre le apparenze e gli stereotipi.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri