Narrativa straniera Racconti La ragazza dai capelli strani
 

La ragazza dai capelli strani La ragazza dai capelli strani

La ragazza dai capelli strani

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Da Lyndon Johnson a Keith Jarrett a David Letterman, dai quiz televisivi ai ranch del Midwest, dagli yuppies ai punk rockers, nei racconti qui riuniti Wallace descrive e commenta l'intera cultura pop americana (nonché le nevrosi, le ossessioni, le passioni e il disagio emotivo del mondo contemporaneo).



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La ragazza dai capelli strani 2014-03-25 17:44:44 MarcelloDC
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
MarcelloDC Opinione inserita da MarcelloDC    25 Marzo, 2014
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Lyndon Johnson e tutti gli gli altri

Premessa: di DFW amo soprattutto la produzione saggistica.

"La ragazza dai capelli strani" è la prima raccolta di racconti data alle stampe da Wallace, nell'oramai lontano 1990.
Difficile trovare il filo conduttore che unisce i 9 racconti presenti in questa breve raccolta, i temi infatti sono assolutamente variegati e spaziano dalla televisione di Jeopardy e David Letterman ("Piccoli animali senza espressione" e "La mia prima apparizione") ad un racconto con protagonista un collaboratore del Presidente americano Lyndon Johnson ("Lyndon"), da una storia punk ("La ragazza dai capelli strani") a storie bizzarre ("Per fortuna il funzionario commerciale sapeva fare il massaggio cardiaco") o introspettive ("E' tutto verde").
Lo stile dei racconti varia molto anche dal punto di vista della forma, Wallace era maestro infatti nell'adattare la sua scrittura alle tematiche che decideva di affrontare e in questa opera della prima ora dava già mostra della sua duttilità in questo senso.
Dei 9 racconti, in particolare ho amato quello che da il titolo all'opera, crudo e assurdo al punto giusto, e il brevissimo "E' tutto verde", due pagine e mezzo che bastano a descrivere un rapporto d'amore di lunga data e che arrivano dritte al cuore del lettore, dolcissime, tra quanto di più bello si possa sperare di leggere.

Un libro interessante ed emozionale, che consiglio anche a chi cerchi di approcciarsi per la prima volta all'opera di David Foster Wallace.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

L'universo in un granello di sabbia
I colori dell'addio
Ricordare Parigi
Il soldato Schwendar
Una notte a Kalinteri
Sette case vuote
Sette
Prima persona singolare
Ballo di famiglia
Vie di fuga
La città di vapore
Il meglio di P.G. Wodehouse
La ragazza scomparsa
Paranoia
Tre donne
I tre sconosciuti e altri racconti