Dettagli Recensione

 
Angel
 
Angel 2011-05-29 14:47:51 Lady Aileen
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Lady Aileen Opinione inserita da Lady Aileen    29 Mag, 2011
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Angeli che hanno ben poco di angelico

Angel è il primo libro di una nuova trilogia urban fantasy per adolescenti che vede protagonista Willow, un'adolescente che un bel giorno scopre di essere per metà angelo e per metà umana ed è solo l'inizio...
Fisicamente, come tutti i libri della Y Giunti, il volume è compatto, maneggevole e graficamente attraente.
Ma passiamo al contenuto, contrariamente ai libri pubblicati negli ultimi tempi, finalmente un romanzo con qualcosa di diverso. Altra cosa importante, la storia si dipana per tutta la trilogia pertanto anche se il finale non lascia l'amaro in bocca, bisognerà aspettare il secondo volume per avere le risposte ad alcune cose lasciate in sospeso.
I punti di vista che sono principalmente due: Willow (scritto in prima persona) e Alex (scritto in terza persona) ma non mancano quelli di altri personaggi (per fortuna, niente di troppo repentino). Forse all'inzio risulterà un po' strano ma poi ci si abitua senza problemi.
Passiamo agli Angeli (le creature al centro di questa nuova trilogia), che contrariamente all'immaginario collettivo, vengono presentati come esseri molto pericolosi (causa principale di molte malattie) anche se fisicamente mantengono le sembianze delle creature come le abbiamo sempre immaginate (aureola, ali e lunga tunica bianca).
Il romanzo anche se abbastanza corposo, si legge in breve tempo perché scorrevole, buon ritmo e con la giusta dose di colpi di scena che davvero non ti aspetti.
Per quanto riguarda la caratterizzazione dei personaggi è credibile: Willow è una ragazza che ama i motori più che il trucco e i vestiti, è una sensitiva e per questo gli altri la trovano un po' strana (finalmente niente vita scolastica sullo sfondo) mentre Alex è un ragazzo bello ma non dannato, misterioso senza dubbio (almeno all'inizio) ma con un passato per niente felice, come del resto Willow.
E' sicuramente un romanzo adrenalinico perché Alex e Willow sin dalle prime pagine sono alla ricerca di un posto sicuro dove nascondersi dagli Angeli che li vogliono fuori gioco.
E come tutti i romanzi adolescenziali non poteva mancare il tema del primo amore ovvero quello tra i due protagonisti (l'autrice è riuscita a descrivere bene i turbamenti e le gioie legate a questa tematica).
Sono proprio cuorisa di sapere come evolverà la storia.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri