Dettagli Recensione

 
Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico
 
Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico 2013-02-04 14:18:13 chicca
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
chicca Opinione inserita da chicca    04 Febbraio, 2013
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

storia di un gatto...

Una storia sull'amicizia incondizionata che ci può essere tra uomo e animale, una storia sull' amicizia con la A maiuscola in generale. Da leggere insieme ai bambini per insegnare loro il vero valore di questa parola, in un mondo come il nostro dove le amicizie virtuali spesso sostituiscono quelle vere. un libro che fa riflettere anche sulla disabilità . Come sempre Sepulveda riesce a commuovere e a toccare l' animo del lettore anche con semplici racconti per bambini.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
la gabbianella e il gatto...è per gattari in genere.
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

13 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2
Ordina 

04 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Io l'ho regalato ad un'amica per Natale,perchè penso che regalare questi libri alle signorine non si sbaglia quasi mai.Ma qual'è la differenza tra questo e :"la storia di una gabbianella e il gatto che le insegnò a volare"?
In risposta ad un precedente commento
chicca
04 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Sono entrambi molto belli, la gabbianella è indubbiamente più articolato , il tema dell' amicizia tra " diversi" è presente in tutti e due, nella gabbianella centrale è il tema dell' ecologia.

04 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
La gabbianella e il gatto è più articolato? grazie dell'informazione...ma non è che sepulvedà riscaldi la minestrina per un calo creativo?
In risposta ad un precedente commento
Cristina72
04 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
La definizione "libri per signorine" mi sembra alquanto datata, a meno che l'amica in questione non sia una ragazzina.
In risposta ad un precedente commento

04 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Scusami Cristina, non volevo offendere nessuno,la prossima volta cercherò meglio nel mio dizionario!
In risposta ad un precedente commento

04 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
estratto dal dizionario Hoepli :
signorina
[si-gno-rì-na]
s.f.
1 Titolo di rispetto che spetta a ogni donna nubile o minorenne, premesso al nome, al cognome, al titolo professionale, al titolo nobiliare: la s. Marta Conti; la s. Marta; la s. Conti; la s. maestra;
In risposta ad un precedente commento
Cristina72
04 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
La parola in sé non c'entra. Quello che intendevo dire è che non ci sono libri per "signorine" (non siamo più nell'Ottocento), ma libri che piacciono o non piacciono, a seconda dei gusti e del grado di istruzione di ognuno.
In risposta ad un precedente commento

04 Febbraio, 2013
Ultimo aggiornamento:
04 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Va bene Cristina,la prossima volta regalerò "Guerra e pace"!
Non siamo più nell'800???!!
No Marcy ci siamo evoluti non siamo più nell'800 SVEGLIA !!!!
Comunque anche se siamo nel 2013 credo ci siano libri più adatti a un genere femminile ancora adesso, e non mi pare un offesa è solo che magari certi argomenti sono più da DONNE e poco apprezzati dai maschi.
In risposta ad un precedente commento
Cristina72
05 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Certo, così come ci sono libri più adatti agli uomini. Ma la letteratura di genere di solito lascia il tempo che trova.
13 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Io e Mr Wilder
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il club Montecristo
Valutazione Utenti
 
4.4 (3)
La città di vapore
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La donna gelata
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il libro delle case
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piranesi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il gioco delle ultime volte
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il silenzio
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Senza colpa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Orfeo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una rabbia semplice
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
Sembrava bellezza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri