Dettagli Recensione

 
Gli occhi vuoti dei santi
 
Gli occhi vuoti dei santi 2020-02-12 19:29:06 Mario Inisi
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Mario Inisi Opinione inserita da Mario Inisi    12 Febbraio, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Tutto su mia madre

Gli occhi vuoti dei santi è una racconta di racconti di uno scrittore giovanissimo e molto promettente. I primi racconti hanno un tono intimo e autobiografico, danno una sensazione di autenticità che è quella cosa che rende a volte (come in questo caso) affascinante la lettura di un testo. La scrittura presenta guizzi narrativi e espressioni interessanti. I miei racconti preferiti sono i primi fino a pagina 64 e poi il penultimo, quello sul padre, che è così bello che mi dispiace che l’autore abbia aggiunto quello successivo che a parte la poesia finale di A. Pizarnik è meno intenso. I racconti centrali mi sono sembrati meno interessanti, non tanto per l’argomento spesso di iniziazione gay, ma perché hanno un tono più americano e perdono in sincerità, sono cioè più letterari. Di questo autore mi piace molto quando parla di sé in modo sincero o comunque quando riesce a farmelo credere. Forse il racconto più bello è come dicevo quello sul padre (Che cosa sono i padri), un uomo umile, tenero e bistrattato che spesso svanisce vicino alla più ingombrante moglie.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Il giovane Holden, Peter Cameron
Trovi utile questa opinione? 
190
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

3 risultati - visualizzati 1 - 3
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Non sono un lettore di racconti, Mario. Impiego un po' di tempo e di pagine per entrare in una storia.
In risposta ad un precedente commento
Mario Inisi
13 Febbraio, 2020
Segnala questo commento ad un moderatore
Sono racconti che sembrano in parte autobiografici. Non so se hai letto i racconti della donna che scriveva racconti. Anche io in genere preferisco i romanzi. Però il libro mi è stato regalato e mi è piaciuto. Oggi ho visto che l'autore è stato candidato allo Strega.
In risposta ad un precedente commento
Emilio Berra  TO
14 Febbraio, 2020
Segnala questo commento ad un moderatore
Non ho letto il testo che hai menzionato. E non sapevo della candidatura allo Strega.
3 risultati - visualizzati 1 - 3

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il castagno dei cento cavalli
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Mare di pietra
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
Sulla pietra
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Qualcun altro
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il bacio del calabrone
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

A schiovere
Tre ciotole. Rituali per un anno di crisi
Un buon posto in cui fermarsi
Finché divorzio non vi separi
La guerra privata di Samuele
Spizzichi e bocconi
La coscienza di Montalbano
Tre cene
Chiaroscuro
Angeli e carnefici
Sei casi al BarLume
A grandezza naturale
Il libro dei mostri
Le ragazze sono partite
Come una storia d'amore
Le piccole virtù