Dettagli Recensione

 
Amica della mia giovinezza
 
Amica della mia giovinezza 2016-04-19 09:47:43 Pelizzari
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    19 Aprile, 2016
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Sotto la chioma degli aceri

E’ un premio Nobel e si vede, decisamente, da come scrive. Dai dettagli. Dalla potenza della scrittura. Dal registro narrativo. Ed è proprio la padronanza della scrittura che spicca, direi anche prepotentemente, in un’antologia di racconti che, di norma, non è la forma letteraria più indicata a far emergere le qualità di uno scrittore. Le protagoniste sono le vite degli altri, solitarie, fluttuanti, sganciate le une dalle altre, proprio come lo sono i racconti gli uni dagli altri. I miei preferiti sono stati “Arance e mele” e “Foto del ghiaccio” per i personaggi che prendono rilievo sotto la chioma degli aceri canadesi, che fa da sfondo sottile un po’ a tutto il percorso di lettura, in cui lo scorrere del tempo è l’elemento di connessione maggiore in questo fluido scorrere di pensieri, di storie, di vite. Un fiume di parole in cui a volte è difficile capire la distinzione tra prosa e poesia.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
150
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Le ossa parlano
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Annientare
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Léon
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri