Dettagli Recensione

 
L'isola della noce moscata
 
L'isola della noce moscata 2012-08-10 17:22:54 rakovic
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
rakovic Opinione inserita da rakovic    10 Agosto, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

la grande storia puo' derivare da piccoli episodi

Perchè negli Stati Uniti si parla Inglese? A causa della noce moscata, mi sembra ovvio!!
Se un fondo di investimento vi rende il 50 per cento all'anno, lasciate perdere: un carico di noce moscata, chiodi di garofano o pepe nel '500-'600 aumentava il suo valore di 60000 volte dalla terra di origine ai mercati europei. Il problema era andare a prenderlo e portarcelo!!!

Quando non c'erano i frigoriferi le spezie erano indispensabili per la conservazione e per aromatizzare le carni che altrimenti dopo qualche giorno assumevano odori sgradevoli. Ma le spezie provenivano dalle isole Banda, un minuscolo atollo di 10 isolotti nei pressi dell’Indonesia e là si svolse una vera e propria guerra senza esclusione di colpi tra inglesi e olandesi.
Nella ricerca di rotte alternative alcune navi si lanciarono in improbabili "scorciatoie" con esiti nefasti, come coloro che si persero nei ghiacci a nord della Siberia nella ricerca di un "Passaggio a nord-est": speravano che l'Asia fosse più piccola e non arrivasse così a nord, ma non esistevano carte…

Dopo anni di scaramucce e vere e proprie battaglie inglesi ed olandesi vengono finalmente ai patti: le isole Banda divengono definitivamente proprietà dei Paesi Bassi che in cambio cedono ai britanici i territori del nuovo mondo intorno alla cittadina di Nuova Amsterdam. Gli inglesi ne cambieranno il nome in New York....

Milton si è scrupolosamente attenuto ai diari di bordo delle navi dell'epoca e ne è scaturito un racconto frizzante ed appassionante da leggere tutto d'un fiato. Una storia che non si trova sui libri di scuola e che è poco conosciuta dal grande pubblico, ma che dimostra come il destino di quello che ora è uno degli stati più importanti del pianeta sia derivato da un articolo da drogheria!!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
raconto storico
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

6 risultati - visualizzati 1 - 6
Ordina 
Molto curioso come argomento, da leggere sicuramente, grazie del consiglio...

11 Agosto, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
sempre interessanti le tue letture di nicchia....un argomento fuori dagli schemi ma estremamente affascinante...molto bravo!
In risposta ad un precedente commento
rakovic
11 Agosto, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
grazie di cuore!
interessantissimo !!!!!
ottima segnalazione!
Ottima lettura, grazie! :)
In risposta ad un precedente commento
rakovic
12 Agosto, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
grazie a tutti!!!
6 risultati - visualizzati 1 - 6

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il sospettato
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Bianco letale
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il libro di Talbott
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Romolo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Nel cuore della notte
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Il censimento dei radical chic
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La palude
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il silenzio della collina
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
L'uomo delle castagne
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
La pista di ghiaccio
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un cuore tuo malgrado
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri