Dettagli Recensione

 
Sognavo l'Africa
 
Sognavo l'Africa 2021-06-30 15:25:31 C.U.B.
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    30 Giugno, 2021
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Nel luogo di grandi sorgenti

Era una bambina e nel compito in classe a tema “Io, tra vent’anni” scrisse dell’Africa e della sua vita futura in quel luogo esotico. Ottenne un brutto voto, perché ogni contenuto era fuori traccia e si chiedeva concretezza. Vent’anni dopo, dall’Africa, Kuki spedì una cartolina alla sua maestra.

Memoir e autobiografia, Gallman racconta di vita e di luoghi, di poesia e profumi, di natura e animali attraverso la grande passione che è per lei la terra africana. Trasferitasi col secondo marito, i due si insediarono in una immensa proprietà alle porte di Nairobi. Spalmato il racconto in un ampio arco temporale, osserviamo insidiarsi l’élite bianca dei grandi proprietari terrieri. Furono i safari per il diletto dei ricchi occidentali e fu il bracconaggio, poi in epilogo lo sforzo per la conservazione: l’uomo tendenzialmente distrugge e poi cerca di rimediare.
La savana un tempo gremita di fiere, mobilitazione per salvaguardare le specie in via di estinzione, fuga degli indigeni verso gli insediamenti metropolitani, la perdita del compagno amato e la forza di ricominciare fendendo la sofferenza, una corazza di coraggio.
Tramonti infuocati alle spalle delle acacie dove li seppellì, brucia eterno un fuoco in loro memoria. Rifioriscono opulente le orchidee, gli elefanti brucano i germogli teneri, il cobra striscia avvolto in una pelle nuova, nella notte un ghepardo si muove furtivo e temibile. Dopo l’arsura arrivano le piogge e la terra ricomincia l’ennesimo ciclo vitale, fragile e bellissimo.

Scrittura scorrevole e romantica, Sognanvo l’Africa è prosa d’affetto e rispetto di una donna e per il suo Kenya. Sigillo sull’amore e sul dolore, promessa di resistenza per custodire nel tempo uno spicchio di terra fertile dai molteplici pericoli che vorrebbero annientarla.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa delle luci
Valutazione Utenti
 
2.5 (1)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il ragazzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Respira
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una piccola pace
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Viaggio in Russia
Verso le isole luminose. Tahiti, Tuamotu, Marchesi
Cerchi infiniti. Viaggi in Giappone
Le voci di Marrakech
Fuori dal nido dell'aquila
Diario d'Irlanda
In viaggio con Erodoto
La bellezza del Giappone segreto
Una città o l'altra. Viaggi in Europa
Viaggi
Il Mediterraneo in barca
Pic
E quel che resta è per te
Viaggi con Charley
Marocco, romanzo
Bagliori a San Pietroburgo