Dettagli Recensione

 
La tregua
 
La tregua 2013-07-05 05:19:55 Pelizzari
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    05 Luglio, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un'Odissea insperata

E' il naturale seguito di "Se questo è un uomo", altrettanto intenso, senza però essere un capolavoro come il primo, che anche stilisticamente è davvero ineguagliabile. Primo Levi racconta le tortuose peripezie passate durante l'insperato viaggio di ritorno da Aushwitz. E' il viaggio attraverso un'Europa distrutta dalla guerra ed in preda alla confusione, durante il quale il viaggiatore impara nuovamente a vivere. E non è solo, tante sono le figure protagoniste di questo romanzo corale, tipi umani che sembrano caricature, a tratti fin grottesche: la prima parte del libro è più ricca ed interessante; la seconda forse un pò più noiosa. Il libro viene scritto dopo molti anni rispetto agli eventi raccontati e si avverte più tranquillità nei toni, nelle descrizioni, quasi una sorta di stanchezza, pur nella permanenza dei segni indelebili che la prigionia ha lasciato, nella mente, nelle abitudini, nell'inconscio. Nei sogni pieni di spavento.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Se questo è un uomo
Trovi utile questa opinione? 
200
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri