Dettagli Recensione

 
Ho il tuo numero
 
Ho il tuo numero 2013-07-19 13:28:12 Maybe
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
Maybe Opinione inserita da Maybe    19 Luglio, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

No, non ci siamo ...

Ogni tot libri, mi viene voglia di acquistarne uno della Kinsella, tanto per immergermi nei suoi racconti rosa e paradossali.

L'autrice è spiritosa, lo si percepisce dal gustoso humor che si palesa in ogni sua riga, però ogni tanto toppa. E' il caso di questo libro. La trama è scontata, se il punto di partenza è originale, non lo è l'intera vicenda, che sfocia nel banale e nello scontato dopo poche pagine. La protagonista non mi piace, la trovo patetica, non sono riuscita ad inquadrarla. E' un po' il riassunto di tutte le eroine della Kinsella, senza la classica verve che le caratterizza. Al solito c'è l'uomo moscio, ricco, che pare innamoratissimo di lei e lei di lui, l'uomo apparentemente perfetto, bello da impazzire, pieno di attenzioni, che alla fine non si rivelerà poi tanto tale. E ovviamente, onnipresente, l'eroe buono, misterioso, sexy e affascinante, con la quale la protagonista condividerà alcune sventure.

In questo libro ci ho trovato un po' di maschilismo, nel senso che non ho gradito molto il solito cliché di lui che dice a lei cosa deve fare, come comportarsi e lei, da brava burattina, esegue. Questo è un po' ciò che si riscontra i tutti romanzi della Kinsella : c'è sempre un uomo ricco (ma attenzione! affascinante, intelligente e chi più ne ha, più ne metta), pronto a salvare la protagonista dalla sciattezza della sua vita.

Insomma, lontana dall'ironia e dall'irriverenza di Becky, dalle situazioni paradossali di Emma e via dicendo. Semplicemente lontana dalla vera essenza dei romanzi iniziali della Kinsella. Libro carino, ma che di nuovo e divertente ha veramente poche pagine.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Brava, recensione obbiettiva. Anche a me piace ogni tanto "staccare" leggendo un libro della Kinsella perchè li trovo molto spassosi e scorrevoli.....ma aimhè tutti gli scrittori ogni tanto scivolano!!!Io ho da leggere Ti ricordi di me!!
Ti ringrazio Dany! "Ti ricordi di me" è decisamente migliore di questo, non tanto per l'originalità ma per la scorrevolezza!!!
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Sanguina ancora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hozuki
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il valore affettivo
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Gli occhi di Sara
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Quel luogo a me proibito
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutto il sole che c'è
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un tè a Chaverton House
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un romanzo messicano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Flora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quando tornerò
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (3)
Prima persona singolare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempesta madre
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri