Dettagli Recensione

 
La ragazza dei fiordalisi
 
La ragazza dei fiordalisi 2014-01-20 13:17:22 piccicuia
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
piccicuia Opinione inserita da piccicuia    20 Gennaio, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

QUI PARLA LA GELOSIA

"Se Jane Austen fosse stata svedese, si sarebbe chiamata Simona Ahrnstedt". Sono state queste l'esatte parole di Cosmopolitan.
Non che non siano vere (per carità, un talento come quello della Ahrnstedt è raro) ma forse un pò esagerate.
Jane Austen era Jane Austen.
Simona Ahrnstedt è Simona Ahrnstedt.
Punto.
Non facciamo paragoni quando non ne servono affatto!
Non badateci, a parlare qui è la mia gelosia!
Cavolo, un complimento come quello che ha fatto Cosmopolitan è magico. Surreale.
Quale autrice non vorrebbe esser paragonata al suo mito? E se anche mito non fosse, a JANE AUSTEN?
Eh brava la Ahrnstedt!

Comunque, a me è piaciuto di più Ritratto di donna in cremisi. Quel libro mi ha fatto volare con la fantasia. Quasi ho toccato il cielo quando è affiorato un piccolo sorriso tra i due protagonisti. Mamma doveva urlare affinchè la sentissi in tutta la nebbia della mia immaginazione. E credetemi, io ero dentro quel libro!
Il che mi accade solo a volte.
In questo caso, no.
Il libro mi ha lasciato un pò indifferente sotto alcuni punti di vista, mentre in altri mi divertivo e in altri ancora tornavo a leggere con apatia.
La storia è avvincente, i personaggi misteriosi, gli intrecci non mancano e la superficialità a volte albeggia... La superficialità di lui, Markus il temibile.
Markus l'indomabile.
Markus il guerriero.
Ok, ora la finisco.
Markus incontra Illiana per un errore dovuto a un ragazzo, incaricato di prendergli una donzella dai capelli biondi che sembrava spregiudicata. tanto da fargli capire in uno sguardo che avrebbero potuto fare.... CA VA SANS DIRE!
La ragazza recapitatogli ha sì: i capelli biondi, i vestiti-non-vestiti possono parlare da soli, ma non è la ragazza che lui voleva.
Illiana è nubile.
E lui, un guerriero, cosa se ne fa di una nubile?
Di certo non ha in mente di sposarsela.. così la riporta a casa e il destino vuole che non se ne separi.
Ora, volevo solo dire che la sua superficialità è dovuta al fatto che considera Illiana come qualcuno di "passabile". (Tanto per rifarmi a Orgoglio e Pregiudizio).
Ma poi... quell'appena passabile si trasforma in qualcosa di cui non ne può fare più a meno. Un pò come succede in ogni storia, no?
Conosci un ragazzo che non ti piace e passa il tempo, e quel ragazzo diventa l'uomo più bello al mondo....
Forse Illiana era davvero un pò bruttina. O forse Markus aveva occhi troppo superficiali. Forse già allora, nel Medioevo, c'era la definizione di "bellezza".
Per tutto ciò, però, bisogna chiedere alla nuova Austen.
Perchè sicuramente lei è riuscita a entrare nel mondo di La ragazza dei fiordalisi.
Io no.
(Piccicuia molto gelosa)
;)

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa delle luci
Valutazione Utenti
 
2.5 (1)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il ragazzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Respira
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una piccola pace
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

L'erede misterioso
Il bacio. The winner's kiss
La leggenda di Loreley
Frederica
Un regalo per Miss Violet
Amo la mia vita
La metà del cuore
Appuntamento dove il cielo è più blu
Una sirena a Parigi
La casa sul fiume
Tutta colpa di Mr Darcy
Il diario segreto di Lizzie Bennet
La ragazza del sole
Ti regalo le stelle
L'opale perduto
Maledetta felicità