Dettagli Recensione

 
Il cielo cade
 
Il cielo cade 2013-08-22 13:30:21 Filippo1998
Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
Filippo1998 Opinione inserita da Filippo1998    22 Agosto, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Leggi,ricorda e fa' ricordare!

Sono passati vari mesi da quando ho terminato di leggere "Il cielo cade" e, nonostante mi sia arduo fare un'analisi dettagliata sul libro, ricordo ancora in modo discretamente chiaro le sue particolarità.
Penny e Baby si ritrovano a vivere da perfette cristiane le nefandezze che sono costretti a subire gli ebrei. Panico,terrore,paura pervadono le bambine, in netta contrapposizione con la gioia e spensieratezza giovanile che dovrebbe caratterizzarle. "Il cielo cade",attraverso una focalizzazione interna e uno stile molto particolare,cerca di riportare i pensieri innocui e infantili di Penny. Infatti le frasi sono spesso molto brevi,semplici e delle volte quasi banali. Da questo punto di vista devo indubbiamente plaudire Lorenza. Per il resto il libro però non mi ha fatto impazzire e non ho avuto per niente fretta a finirlo di leggere visto che non mi "catturava" come altri. Devo però riconoscere che non si tratti di un testo che abbia la finalità di spingere la gente a "divertirsi" leggendolo. Si tratta piuttosto di una delle tante ma mai troppe testimonianze delle infamie subite dagli ebrei. Lo scopo è di ricordare e non far dimenticare il passato. Nonostante, quindi, io ritenga che ci siano opere migliori che trattino l'argomento non reputo assolutamente giusto sconsigliare una lettura che invece deve essere affrontata da più persone possibili. Magari con uno spirito diverso.. con il nobile intendo di mantenere vivo un passato che non dovrà mai più ripetersi.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Un cuore sleale
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il tempo della clemenza
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Io sono l'abisso
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Quaranta giorni
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Abbandonare un gatto
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
L'uomo dello specchio
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Donne dell'anima mia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Un'amicizia
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)
L'uomo vestito di nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vasca del Fuhrer
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'Ickabog
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Il lusso della giovinezza
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri