Il cielo cade Il cielo cade

Il cielo cade

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Negli ultimi anni del fascismo, Penny e Baby – le due bambine dal cui punto di vista sono narrati gli eventi – vivono con lo zio che le ha adottate in una grande villa, vanno a scuola e si esercitano in piccoli dispetti. Questo fin quando la guerra e le persecuzioni razziali non lacerano le vite ordinate che stanno accanto a loro.Pubblicato nel 1961, dedicato agli zii e alle cugine vittime dei tedeschi nell’agosto del 1944, Il cielo cade mostra l’infanzia dinanzi all’esperienza dell’orrore.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (3)
Contenuto 
 
4.0  (3)
Piacevolezza 
 
4.0  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il cielo cade 2015-05-26 20:31:55 mauriziocasamassima
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
mauriziocasamassima Opinione inserita da mauriziocasamassima    26 Mag, 2015
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Quel cielo trattenuto

Se il cielo cade, riusciremo a salvarne un pezzo? Dolcissime Penny e Baby, vittime di un'infanzia violata dalla barbarie degli adulti, una guerra folle, che però non uccide i sogni e le fantasie dei bambini, che pur quando si accorgono che il Male aggrappato al cielo sta per cadere, vogliono salvarne un pezzo. Pagine che tratteggiano mirabilmente l'anima di queste bimbe che hanno vissuto il privilegio di essere risparmiate. Un'anima piena di luce, piena di entusiasmo, sogni e desideri di "salvezza" per lo zio e le persone care , l'anima di due bambine innocenti, quella si, autentica salvezza del mondo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

Il cielo cade 2013-08-22 13:30:21 Filippo1998
Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
Filippo1998 Opinione inserita da Filippo1998    22 Agosto, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Leggi,ricorda e fa' ricordare!

Sono passati vari mesi da quando ho terminato di leggere "Il cielo cade" e, nonostante mi sia arduo fare un'analisi dettagliata sul libro, ricordo ancora in modo discretamente chiaro le sue particolarità.
Penny e Baby si ritrovano a vivere da perfette cristiane le nefandezze che sono costretti a subire gli ebrei. Panico,terrore,paura pervadono le bambine, in netta contrapposizione con la gioia e spensieratezza giovanile che dovrebbe caratterizzarle. "Il cielo cade",attraverso una focalizzazione interna e uno stile molto particolare,cerca di riportare i pensieri innocui e infantili di Penny. Infatti le frasi sono spesso molto brevi,semplici e delle volte quasi banali. Da questo punto di vista devo indubbiamente plaudire Lorenza. Per il resto il libro però non mi ha fatto impazzire e non ho avuto per niente fretta a finirlo di leggere visto che non mi "catturava" come altri. Devo però riconoscere che non si tratti di un testo che abbia la finalità di spingere la gente a "divertirsi" leggendolo. Si tratta piuttosto di una delle tante ma mai troppe testimonianze delle infamie subite dagli ebrei. Lo scopo è di ricordare e non far dimenticare il passato. Nonostante, quindi, io ritenga che ci siano opere migliori che trattino l'argomento non reputo assolutamente giusto sconsigliare una lettura che invece deve essere affrontata da più persone possibili. Magari con uno spirito diverso.. con il nobile intendo di mantenere vivo un passato che non dovrà mai più ripetersi.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore
Il cielo cade 2011-09-03 07:51:16 CARELIA
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
CARELIA Opinione inserita da CARELIA    03 Settembre, 2011
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

SE PASSATE DI QUI LASCIATE UN FIORE...

Quanto erano belle e dolci le estati nella campagna toscana per le bimbe Penny e Baby che "scavallavano" felici insieme ai figli dei contadini fino a che... fino a che la guerra, i maledetti nazisti fecero man bassa della loro fanciullezza uccidendo quello zio burbero e tanto caro, uccidendolo "solo perchè era ebreo" e quella zia perchè si era messa di mezzo, e perchè era moglie dell'ebreo. Finì la gioia, finì la gioventù,un sipario funereo cadde sulle vite delle due piccole fanciulle avvolgendole in un ricordo duraturo di dolore e di paura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Consigliato a chi ha letto...
Libri sulla Shoa, in special modo diari di bambini: Jona che visse nella Balena, Il bambino con il pigiama a righe, Il diario di Anna Frank, Anna Frank 8 mesi dopo,
Trovi utile questa opinione? 
01
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Bianco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto un cielo sempre azzurro
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri