Saggistica Arte e Spettacolo Amori letterari
 

Amori letterari Amori letterari

Amori letterari

Saggistica



Da sempre l'amore è il motore della letteratura. Ma cosa succede quando questo supera la pagina scritta e diventa realtà? Quando uno scrittore o una scrittrice si innamorano? E per di più di un collega di penna? "Amori letterari" racconta alcune delle più belle storie d'amore tra scrittori da un'affascinante prospettiva: quella del sentimento come fonte d'ispirazione letteraria. Spesso, infatti, gli autori che fanno coppia si amano e influenzano così il proprio stile. Marialaura Simeone ci guida dunque nell'intreccio delle loro vite sentimentali, raccontate attraverso le lettere d'amore e i loro scritti sul tema, con stile leggero ma elegante, accurato nella ricerca e nella selezione dei protagonisti e dei testi. Immancabili le coppie d'oro della letteratura internazionale Sartre-Simone de Beauvoir, Scott Fitzgerald-Zelda Sayre, Virginia e Léonard Woolf, ma ci sono anche Anai's Nin ed Henry Miller, Elizabeth Barrett e Robert Browning, Mary e Percy Shelley. Tante anche le coppie italiane come Edoardo Scarfoglio e Matilde Serao, Elsa Morante e Alberto Moravia, Eugenio Montale e Maria Luisa Spaziani, Annie Vivanti e Giosuè Carducci, Alda Merini e Giorgio Manganelli. Storie di cui è difficile non innamorarsi.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
4.1
Stile 
 
4.0  (3)
Contenuti 
 
4.7  (3)
Approfondimento 
 
3.7  (3)
Piacevolezza 
 
4.0  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Amori letterari 2018-01-14 09:58:27 lapis
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
4.0
Approfondimento 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
lapis Opinione inserita da lapis    14 Gennaio, 2018
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Gli amori non durano se non nei versi

Devo ammettere che la prima sensazione avvertita di fronte a questo testo è stata sorpresa e disorientamento. Mi aspettavo infatti un’opera di narrativa o saggistica, invece la grafica scelta dalla casa editrice proietta in un’atmosfera che ricorda più quella di una rivista illustrata. Carta patinata, colori brillanti, l’uso di diversi font. E, soprattutto, pagine suddivise in varie sezioni dedicate in parte alla storia di diverse coppie della letteratura, in parte alla documentazione a corredo (come foto o citazioni), in parte a estratti narrativi. Credo che la scelta grafica avesse l’obiettivo di dare leggerezza all’opera, ma a mio avviso sembra togliere invece che aggiungere. Toglie leggibilità e forse anche spessore a un progetto che, invece, nasce da un lavoro di ricerca che rivela cura, impegno e approfondimento.

Il consiglio che darei a chiunque si avvicini a questo testo è quindi di non lasciarsi scoraggiare da una grafica fuorviante. L’idea alla base di “Amori letterari” è davvero molto più di un semplice excursus su matrimoni e passioni di scrittori e scrittrici, ma di proporre una sorta di viaggio nella letteratura scegliendo un percorso diverso, quello dell’amore. L’amore ha di certo animato i versi delle loro poesie e ha reso veri e umani i personaggi dei loro romanzi, ma in che modo l’amore reale, vissuto, tra due scrittori può averne influenzato il processo creativo?

Leggendo queste pagine scopriamo che l’amore si è declinato in forme piuttosto diverse in queste celebri coppie della letteratura. Comunanza di menti, che ha saputo trasformarsi in ispirazione o collaborazione. Conforto o salvezza per anime fragili in cerca di un appiglio per sopportare il peso dei propri dubbi. O ancora competizione, follia, addirittura distruzione.

La vera forza di quest’opera è di raccontare storie, testimonianze e sentimenti lasciando al lettore il desiderio di aprire gli scritti degli autori citati per cercare, tra le righe, i segni di quel calore avvolgente o di quella pazzia deflagrante.
Perché alcuni di questi amori sono durati il tempo di una stagione, altri non sono stati scalfiti nemmeno dalla morte, ma di certo il loro soffio vitale animerà sempre i versi e le pagine che hanno ispirato.

“Gli amori non durano se non nei versi che gli dedichiamo”

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore

Amori letterari 2017-06-13 12:12:04 Belmi
Voto medio 
 
4.2
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Belmi Opinione inserita da Belmi    13 Giugno, 2017
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Sono umani anche loro!

L’amore è un sentimento forte e molti autori hanno tratto, proprio da quest’emozione, ispirazione per le proprie opere. L’amore spesso è provato ma a volte anche raccontato da altri, ma cosa succede se l’amore riguarda due scrittori? Uno trarrà ispirazione dall’altro? Ci sarà gelosia? Aiuto reciproco? Competizione?

Marialaura Simeone, con il suo “Amori letterari” risponde a queste domande e anche a molte altre.
L’amore può avere diverse sfaccettature; può essere tormentato, a senso unico, platonico o legare due persone per tutta la vita. I protagonisti sono coppie conosciute, che hanno dato il loro contribuito alla storia della letteratura e molti capolavori, che abbiamo la possibilità di leggere, derivano da questi connubi.

L’autrice racconta come si sono incontrati, le evoluzioni, spesso gli scontri e a volte anche le rotture.
Quello che sicuramente traspare da queste pagine è la potenza dell’amore, che in ogni sua sfaccettatura condiziona e ha condizionato i grandi autori.

Stralci di lettere e citazioni da opere, rendono questo sentimento più tangibile e reale. La cosa che mi ha colpito è l’umanità e l’intimità che questa lettura suscita. Conosciamo le debolezze dei nostri autori preferiti, i loro gusti, il loro carattere e soprattutto l’evolversi delle loro carriere. Ai nostri occhi diventano più umani. Purtroppo spesso l’amore può essere anche deleterio e non mancheranno anche finali non proprio rosa.

In particolare ho apprezzato le parti in cui “lui parla di lei” e “lei parla di lui”, un approccio più intimo e diretto.

Davvero una piacevole lettura, l’unica pecca è stata la scelta di differenziare i vari caratteri (di scrittura), se da una parte è utile a far capire il cambio di argomento, dall’altro, alcuni caratteri li ho trovati poco leggibili. Non fatevi fermare dalla grafica, questo libro merita una lettura, sono molto gli aneddoti e le curiosità che vi potrete trovare davanti.

Non posso fare a meno di consigliarlo e ringraziare chi l’ha consigliato a me.

Buona lettura!!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
170
Segnala questa recensione ad un moderatore
Amori letterari 2017-05-23 06:56:49 Mian88
Voto medio 
 
4.2
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Mian88 Opinione inserita da Mian88    23 Mag, 2017
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Amore e Letteratura

«Vi amai nella città dove per sole
Strade si posa il passo illanguidito
Dove una pace tenera che piove
A sera il cuor non sazio e non pentito
Volge a un’ambigua primavera in viole
Lontane sopra il cielo impallidito»

Dopo “Il palcoscenico sullo schermo. Luigi Pirandello: una trilogia meta teatrale per il cinema”, Marialaura Simeone torna in libreria con “Amori letterari. Quando gli scrittori fanno coppia”, una raccolta delle più belle ed interessanti storie d’amore tra coppie di scrittori e scrittrici della storia della letteratura.
Pagina dopo pagina quei sentimenti che li hanno legati ed allontanati, quelle emozioni che ne hanno coniato le opere più belle sono espressi con grande cura e dovizia. Lo scritto, oltre che a una presentazione visivamente piacevole poiché caratterizzata da un alternarsi di font, racconti di incontri, stralci di versi e foto dei protagonisti, presenta un contenuto capace di incuriosire chi legge nonché di arricchirlo dal punto di vista degli approfondimenti.
Ed è così che Marialaura Simeone, laureata in lettere moderne alle “Federico II” di Napoli nonché docente, giornalista, e dottoressa in comparatistica presso l’Università di Siena, ci racconta attraverso le parole degli stessi letterati, del matrimonio tra Paul Sartre e Simone de Beauvoir, del cuore che va oltre l’ostacolo di Elisabeth B. Barrett e Robert Browing, di Sibilla Aleramo e Dino Campana e di quell’amore folle tra il girovago e l’errante, della passione di Gustave Flaubert e Louise Colet, dell’allieva e del maestro Giosuè Carducci e Annie Vivanti, dell’amore maledetto tra Paul Verlaine e Arthur Rimbaud, dell’amore a prima vista di Sylvia Plath e Ted Huges, dell’amore di Francis Scott Fitzgerald e di Zelda Sayre, del matrimonio tra Virginia e Leonrard Wolf, del sentimento tra Elsa Morante e Moravia, tra Eugenio Montale e Maria Luisa Spaziani, dell’amore platonico tra Alda Merini e Giorgio Manganelli e molto molto altro ancora.
Il tutto in un connubio di lettere, poesie, rassegne, scritti, pensieri che mettono in evidenza gli effetti dell’amore sulla letteratura.
Ogni autore, ci dimostra, inoltre, come il sentimento amoroso possa essere non solo tema di un’opera ma anche fonte di ispirazione.
Una piccola perla, da non perdere.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
160
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli affamati e i sazi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri