Narrativa italiana Libri per ragazzi Berenice in mezzo ai lupi
 

Berenice in mezzo ai lupi Berenice in mezzo ai lupi

Berenice in mezzo ai lupi

Editore


Il racconto consiste in una denuncia vivace, in chiave psicologica e sociale, di temi ecologici, marcata da uno stile coinvolgente che ne fa un’opera organica. La storia si muove orientandosi lungo il filo conduttore di una cultura green.



Recensione della Redazione QLibri

 
Berenice in mezzo ai lupi 2015-04-12 21:17:16 Virè
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Virè Opinione inserita da Virè    12 Aprile, 2015
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Breve racconto piacevole anche per adulti

Come primo libro mi ritrovo a recensire un racconto per ragazzi, scritto da un'insegnante molisana che vuole riportare l'attenzione sul problema dell'inquinamento ambientale. Ci troviamo in Molise, piccola terra dell'Italia centrale e per questo spesso dimenticata, ma che offre un bellissimo paesaggio, molto simile a quello del vicino e ben più noto Abruzzo. Proprio sulle sue montagne, sfruttando il vento che le accarezza, si moltiplicano le installazioni di pale eoliche e lo scopo dell'autrice è far riflettere su come queste grosse costruzioni finiscano per rovinare la bellezza di quelle terre. Il libro si apre con la prefazione di Italia Nostra, associazione per la salvaguardia e la conservazione dell'ambiente e del territorio in Italia, che da anni si batte per una migliore regolamentazione riporta interessanti approfondimenti sull'argomento, anche dal punto di vista normativo.
Passando alla trama, siamo di fronte ad un racconto breve e dal finale abbastanza prevedibile, ma nonostante ciò si legge con piacere. Protagonista è una bambina amante della montagna e dei boschi che si ritrova alle prese con familiari adulti dal carattere molto diverso tra loro e pertanto con opinioni divergenti. Quello che ho trovato interessante è che, pur trattandosi di un racconto di poche pagine, i personaggi presenti sono tanti e l'autrice è in grado di caratterizzarli con grande maestria al punto di farne una presentazione degna di una saga familiare di centinaia di pagine. Questo è un grande punto di forza, che compensa pienamente la trama un po' scarna, che però ben si adatta alla brevità della narrazione e si rivela utile allo scopo per il quale si è scelto di scrivere.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La disciplina di Penelope
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Luce della notte
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Basta un caffè per essere felici
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ultima scena
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ombrello dell'imperatore
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Cercando il mio nome
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Un cuore sleale
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il tempo della clemenza
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Io sono l'abisso
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Quaranta giorni
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Abbandonare un gatto
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
L'uomo dello specchio
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri