Le domande di Emma Le domande di Emma

Le domande di Emma

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Ogni sera Emma ha un rituale da seguire con molta cura: la sua pelle delicata richiede attenzione e una crema da spalmare quotidianamente. Emma ha tante domande nella sua testa e la forza di farle alle persone giuste, come la Dottoressa Pellebella e la sua famiglia, che la supportano nel trovare ogni giorno la voglia di seguire le cure con affetto. È così che Emma riesce a trovare le risposte per sentirsi al sicuro e conquistare la consapevolezza che ognuno ha qualcosa di speciale di cui prendersi cura. Tutti i diritti d’autore saranno devoluti a supporto dei progetti di Lisclea – Associazione Lichen Scleroatrofico in ambito pediatrico.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Le domande di Emma 2021-08-27 15:53:13 Mian88
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Mian88 Opinione inserita da Mian88    27 Agosto, 2021
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Le tante domande di Emma

Emma ha tante domande e tante curiosità. È giovane, curiosa e metodica nella cura della sua persona perché è importantissimo che non manchi mai del suo rituale chiamato “il gioco delle gocce”. Emma deve stare attentissima alla pulizia della sua persona, la sua pelle è delicatissima e il suo “gocce d’acqua per lavare, gocce di crema per idratare” non deve mai essere dimenticato. Cerca anche delle risposte alle sue domande, è curiosa e con lei non manca mai il suo amico Dudy, il suo coniglietto rosa di peluche che ha bisogno di lei e non la lascia mai sola.
Alle sue domande trova risposta grazie al confronto e alle visite costanti con la Dottoressa Perebella che non manca mai di chiederle come sta ma anche di donarle tutte le informazioni che desidera perché Emma sa che a lei tutto può chiedere nella massima libertà.
«Così ridiamo insieme e ci abbracciamo tra le risate. Mi sento felice e al sicuro, e penso che quello che dice mamma è proprio vero: ognuno ha qualcosa di speciale di cui prendersi cura. E ora so che saprò farlo sempre con tanto amore.»
È con dolcezza e meticolosità che Daria Tinagli ci parla per voce della piccola Emma di una patologia molto particolare, quella del Lichen Sclerosus, una malattia rara e cronica di tipo infiammatorio che colpisce prevalentemente la pelle dell’area anogenitale. A seguito di questa la pelle risulta più sottile e richiede una cura maggiore e quotidiana essendo particolarmente delicata. Può colpire sia il sesso maschile che il femminile e non è semplice da diagnosticare. A maggior ragione, nel momento in cui viene individuata, richiede una informazione completa e costante.
Scritto da Daria Tinagli, psicologa responsabile dell’area pediatrica di Lisclea, Associazione Italiana Lichen Sclerosus e illustrato da Sarah Khoury, diplomata all’Accademia di Belle Arti di Venezia, “Le domande di Emma” è uno scritto destinato ai più piccoli per sensibilizzarli e insegnargli a vivere con questa possibile malattia ma anche per i genitori che in questi casi devono essere completamente ragguardati su quel che vuol dire confrontarsi con il Lichen Sclerosus. Altro grande pregio dell’opera è quello non solo di avvalersi di splendide illustrazioni ma di essere caratterizzato da un interessante testo a fronte in lingua inglese.
Un libro che arricchisce e sensibilizza con delicatezza e cura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Le avventure di Cipollino
Bambini perfetti
Cosplay girl
Di impossibile non c'è niente
Le domande di Emma
Uno spazio senza tempo
Anomalya
La seconda avventura
Il cinema
La notte delle malombre
Le belve
La bambinaia francese
Trilogia delle ragazze
Casa Lampedusa. Semplicemente eroi
Orzowei
Glauco e Lenina