Tuo per sempre Tuo per sempre

Tuo per sempre

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Andrew, lord Drake, è un famigerato libertino che non ha nessuna intenzione di ravvedersi, almeno fin quando il padre, sul letto di morte, non lo disereda per la sua condotta scandalosa. Timoroso di perdere fondi e posizione sociale, Andrew architetta un audace piano per convincere il genitore che è cambiato: corteggerà la rispettabile zitella Caroline Hargreaves, una donna che fino a quel momento non aveva degnato neppure di uno sguardo e che lo disprezza profondamente. Ma ciò che nessuno dei due ha messo in conto è che le bugie a volte possono trasformarsi in verità e che la passione può scoppiare quando meno lo si aspetta…



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
3.2
Stile 
 
3.7  (3)
Contenuto 
 
3.0  (3)
Piacevolezza 
 
3.0  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Tuo per sempre 2014-10-26 15:45:18 Claire
Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
Claire Opinione inserita da Claire    26 Ottobre, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Le donne sono sempre più forti...

Ormai chi mi segue da tempo sa che la Kleypas è una delle mie scrittrici di romance preferite, ma non per questo ogni cosa che sforna la sua penna debba piacermi per forza !
Prendiamo ad esempio questo romanzo ( e data la lunghezza già mi costa pure uno sforzo chiamarlo in questo modo) che racconta la storia di Andrew ovvero Lord Drake ( le appassionate lettrici della Kleypas ricorderanno che questo è uno dei personaggi già incontrati nel libro "Perché sei mia !") che pur di non essere estromesso dall'eredità del padre decide di organizzare un finto fidanzamento con una zitella rispettabile , sorella di un suo amico.
Caroline Heargraves non è di una bellezza appariscente , ma è arguta e intelligente , cosa che stuzzica in un modo del tutto nuovo l'animo ferito di Andrew.
All'inizio del libro e del loro primo incontro i dialoghi sono uno spasso. Mentre lei non si premura di nascondere l'antipatia che prova verso di lui e del suo modo di vivere, lui al solo guardarla nasconde un'erezione !!!
Insomma all'inizio la storia sembra promettere bene, però si perde strada facendo, perde quel fascino malizioso e ironico dell'inizio e cede il passo alle lacrime della protagonista perché per un ricatto lui (che secondo la mia modesta opinione è diventato nel frattempo un pappamolle) nega di amarla , e come molte volte capita se non fosse per le donne che possiedono una forza d'animo enorme , è lei , Caroline a rimettere a posto la ricattatrice e così...vissero felici e contenti !
Insomma io in un romance mi aspetto che il protagonista maschile faccia di tutto per stare con la donna che ama e desidera, anche al limite della legalità (stiamo parlando di romanzi eh ! ) , ma non mi aspetto che sia lei a prendere le redini della storia e a risolvere al cosiddetto uomo che ama , i problemi al posto suo pur di stare insieme. A me questa cosa nel libro ha dato non dico fastidio ma quasi. Un uomo che si arrende e non lotta per l'amore della sua vita è un pusillanime !
Almeno in un romanzo vorrei sognare, già nella vita reale di tutti i giorni ne abbiamo a dozzine di uomini del genere fra i piedi !

Insomma voglio essere sincera, a me questo libro ha deluso molto. Meno male che almeno l'editore lo ha proposto ad un prezzo onesto , sai che ridere se avessi dovuto pagarlo più del dovuto !!!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
Tuo per sempre 2013-07-07 07:16:02 piccicuia
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
3.0
piccicuia Opinione inserita da piccicuia    07 Luglio, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

BEL DIVERSIVO

Si tratta di un romance molto comune, dove la protagonista ha ventisei anni ed è ancora zitella. Considerata da tutti come un pezzo di ghiaccio perchè ancora vergine (-.-'') mentre lui, alto scuro, occhi blu intenso, è bello! Ma soprattutto è scapolo e vuole rimanerci...
Insomma, non so perchè dovreste scegliere questo libro rispetto ad altri più corposi e con trame più avvincenti, ma se deciderete di prenderlo in mano.. non vi deluderà proprio del tutto.
Sono d'accordo con Lady Alleen nella recensione precedente a questa, sul fatto che sia molto breve, ma posso assicurarvi che i personaggi son ben fatti.
Non mancano le sfumature tra i due, ecco.
L'unico problema di lui (oltre ovviamente all'eredità) è il passato a causa del quale non riesce a formarsi un presente o magari la prospettiva felice del futuro.
Niente, in lui rimane quell'inalterato nichilismo che lo riporta a fare i conti con la ricerca disperata dell'oblio. Ma questa è un'altra storia, che purtroppo ( ed è qui che mi è dispiaciuto maggiormente) l'autrice non approfondisce.
Ma rimane, come dire?, in superficie...
Mi sarebbe, infatti, piaciuto molto se Andrew avesse risolto i suoi problemi interiori col padre, o un maggior coinvolgimento del fratellastro o ancora affrontare in modo più attento il suo problema dell'alcool.
Bah.. questo romance non è molto speciale e già dalla lettura della trama c'avevo capito molto..
Non so neppure perchè mi sono presa il disturbo di portarlo fino in fondo, ma come ha detto lady Alleen, questo libro è breve!
Ok, l'alternativa era anche spolverare casa... e Tuo per sempre mi sembrava un bel diversivo!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore
Tuo per sempre 2013-07-05 23:19:12 Lady Aileen
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Lady Aileen Opinione inserita da Lady Aileen    06 Luglio, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Troppo breve

Tuo per sempre è un racconto collegato, ma si legge bene anche singolarmente, alla miniserie Capital Theatre. Il mio consiglio però è che se siete in possesso del libro Perché sei mia della stessa autrice, conviene leggere prima quest'ultimo e poi il racconto.
I protagonisti, unici punti di vista, sono Lord Drake e Caroline Hargreaves. Lord Drake è stato diseredato dal padre per i suoi comportamenti sconsiderati (è un libertino, gioca, beve e non ha alcun interesse per gli affari di famiglia) per cui, per tornare nelle grazie del padre decide di fargli credere di essere cambiato, corteggiando la donna più irreprensibile: Caroline Hargreaves.
La storia è carina e scorrevole ma la brevità la penalizza un po', infatti, i personaggi avrebbero avuto bisogno di una caratterizzazione maggiore e i troppi sviluppi rendono il tutto un po' troppo affrettato.
Nonostante tutto, entrambi i protagonisti mi sono risultati simpatici e l'autrice è riuscita a creare la giusta alchimia tra i due.
Coinvolgente e perfetto se desiderate una lettura leggera.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Troppo freddo per Settembre
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Fu sera e fu mattina
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Croce del Sud
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Pimpernel. Una storia d'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tokyo tutto l'anno
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La vita è un romanzo
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Come foglie di tè
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Annette e la signora bionda e altri racconti
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il metodo del dottor Fonseca
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il dono di Antonia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quello che manca
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri