Narrativa straniera Narrativa per ragazzi Alterra. L'alleanza dei tre
 

Alterra. L'alleanza dei tre Alterra. L'alleanza dei tre

Alterra. L'alleanza dei tre

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Nessuno si era accorto del suo arrivo, e di colpo è sopra tutta la città: una spaventosa, gelida tempesta. Quando il quattordicenne Matt la vede incombere, vorrebbe avvisare i genitori. Ma è già troppo tardi: viene colpito da un fulmine e perde conoscenza. Quando si risveglia, è solo. La madre e il padre sono scomparsi, volatilizzati i vicini di casa, vuote le strade Cosa è successo? Insieme all'amico Tobias, Matt cerca disperatamente di trovare qualcuno ancora in vita, in questa New York muta e fredda. Li attende un mondo selvaggio, nel quale la natura ha ripreso totalmente il sopravvento. Riescono a trovare riparo su un'isola a ovest, presso una comunità di bambini, i "Pan". Il loro rifugio è però tutt'altro che sicuro: perché ad Alterra, gli unici adulti sopravvissuti sono diventati ormai cacciatori di bambini.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
3.7
Stile 
 
3.7  (3)
Contenuto 
 
3.0  (3)
Piacevolezza 
 
4.0  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Alterra. L'alleanza dei tre 2011-08-30 12:57:45 eugenio
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da eugenio    30 Agosto, 2011

no, proprio no!

un conto è ispirarsi a qualcuno, un conto è scimiottare.

Chattam scimiotta senza ritegno. Ammetto che la lettura è piacevole e scorrevole ma quando l'originalità è così poca...
dietro il libro c'è scritto che chattam mischia harry potter, il signore degli anelli e s. king è quantomeno paradossale. A parte che non vedo cosa ci sia di S.King, Harry Potter e Il signore degli anelli ci sono ma è un plagio a tutti gli effetti.

I personaggi sono uguali a Harry (un ragazzino senza genitori con poteri grandissimi di cui ancora non comprende la grandezza e ricercato da un ombra malvagia), Ron (impacciato, anche lui dotato di poteri ma che non sa usarli bene e fedelissimo all amico), e Hermione (intelligentissima e secchiona, sa e deduce tutto al punto di rendersi quasi odiosa con il suo, seppur giustificato, scetticismo).

I luoghi: il rifugio dei ragazzini è effettivamente un miscuglio tra Hogwarts e Gran Burrone e ciò non è certo originalissimo. il mondo di fuori è uguale alla foresta che circonda Hogwarts, ai boschi del Signore degli anelli o se vogliamo di Jumanji (anche se in minor misura).

Le scene: quando Matt si sveglia nel rifugio dei Pan, non vi è nessuna differenza con quando frodo si sveglia a gran burrone, gli uccelli spioni anche quelli ci sono nella saga di tolkien, così come i ragni giganti. e siamo solo al primo di tre episodi...

Ah si dimenticavo. i nostri sono diretti in un posto che è una grande montagna che sputa fuoco con dietro un cielo perennemente rosso dove si sta preparando un esercito... Forse è troppo!

Le riflessioni di Chattam questa volta poi sono di un scontato e stupido oltre ogni limite (uccidere un umano è diverso che farlo in un videogioco... ma non mi dire!).

Banale oltre ogni limite consentito.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Consigliato a chi ha letto...
harry potter o ha visto jumanji
Alterra. L'alleanza dei tre 2011-04-18 10:15:12 joly1927
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
joly1927 Opinione inserita da joly1927    18 Aprile, 2011
  -   Guarda tutte le mie opinioni

il fantastico mondo dei Pan

Avevo iniziato a leggere questo libro in maniera scettica, mi sembrava che le atmosfere e la trama non facessero per me, ma invece mi sono rapidamente calata nel mondo di Alterra e mi sono divorata il libro!
Lo consiglio a chiunque speri e punti a un mondo diverso in cui ripartire da zero, provateci almeno con la fantasia!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
01
Segnala questa recensione ad un moderatore
Alterra. L'alleanza dei tre 2011-03-29 15:38:26 Lady Aileen
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Lady Aileen Opinione inserita da Lady Aileen    29 Marzo, 2011
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Post-apocalittico

Alterra. L'allenza dei tre é il primo volume di una trilogia post-apocalittica per adolescenti ma perfetta anche per gli adulti.
La storia comincia, come accade spesso per questo tipo di romanzi, con un evento inaspettato che causa un cambiamento radicale al mondo come lo abbiamo sempre conosciuto, lasciando posto ad uno dove la natura domina incontrastata (si nota l'influenza di Tolkien e di Verne).
Essendo il primo, lascia alcune cose in sospeso ma il finale di sicuro non delude e non si limita solo a presentare i protagonisti e il nuovo mondo che li circonda.
La scelta della tempesta (causa di quest'apocalisse) non può non richiamare alla mente La tempesta del Secolo di Stephen King e i tre amici protagonisti con poteri (anche se é sbagliato chiamarli così) vi faranno ripensare ad Harry Potter.
L'universo creato dall'autore é originale e accattivante. Stile scorrevole e ritmo serrato, giusta dose di suspance e colpi di scena (non dimentichiamo che l'autore è famoso per i suoi thriller).
Naturalmente ci sono alcuni elementi ricorrenti: il tipo di protagonisti (il protagonista che ignora di essere speciale, il migliore amico e la ragazza per la quale prova qualcosa, la lotta per la sopravvivenza etc. etc.). Nonostante questo l'autore é riuscito a dar vita ad una storia davvero intrigante mescolando mistero e avventura.
Scritta in terza persona (raccontata da Matt), ambientazione americana nonostante l'autore sia francese, personaggi accattivanti e bellissime descrizione di questo nuovo mondo e gran cura per i dettagli (si ha davvero l'impressione di essere lì).
Naturalmente quella che dovrebbe essere una semplice storia di puro divertimento non manca una breve riflessione su problemi seri come il poco rispetto per l'ambiente e che prima o poi la natura si ribellerà e poi... Il resto dovrete scoprirlo voi.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri