L'isola degli animali L'isola degli animali

L'isola degli animali

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Sono gli anni che precedono la seconda guerra mondiale e l’eccentrica famiglia inglese dei Durrell vive oziosamente sull’isola greca di Corfù.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
L'isola degli animali 2013-02-27 14:08:55 Yoshi
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Yoshi Opinione inserita da Yoshi    27 Febbraio, 2013
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La mia famiglia e altri animali atto 2

Il mitico Durrell ci propone la seconda parte, il continuato della mia Famiglia e altri animali, libro che ho amato e che tutt'ora regalo alle persone cui tengo.
Un libro molto dolce, dai toni tenui e caldi di Corfù dove tutto è magico e dove gli animali di ogni specie non passano indifferenti all'occhio curioso del piccolo Durrell.
Un bambino un po eccentrico e curioso che passa il suo tempo ad esplorare questa florida isola e a portarsi a casa animali di molte specie, alcune anche pericolose.
Un libro che parla di animali ma soprattutto della famiglia, di questo nucleo sicuro e protetto e che vive in questa bellissima isola dove anche i Corfioti sono famosi per le loro eccintrici abitudini.
Mi piace poter aprire uno dei libri di Durrel e avere subito l'impressione di venire catapultata insieme a lui e ai suoi cani (Roger, Vomito e Pipì) fra gli ulivi, a spasso per le bellissime spiagge e a bordo dell'Opima-Culandrona (barca che suo fratello Leslie gli ha regalato) a perlustrare il mare.
Si ha come la sensazione di sentire la calma del mare nell'ora della siesta, il rumore del vento che passa fra gli ulivi e il calore del sole che penetra nella pelle.
Adoro i personaggi che Durrell descrive e che incontra durante la sua giovinezza ma più di tutti adoro sua madre.
Così semplice e quasi marginale è il perno portante della famiglia e fonte di mille risate.
Come sempre, trovo che la scrittura di Durrell sia fluida e scorrevole e di facile empatia, alla portata di tutti.
A volte però, si perde in descrizioni dettagliate, un po noiose e secondo me questo è dovuto al fatto che più si va avanti nella lettura più si vorrebbero avere racconti della sua famiglia e forse (dico forse) meno sugli animali.
Mi ha fatto ridere moltissimo, mi ha divertito e portato a conoscenza di molti aspetti naturali che non conoscevo.
Lo consiglio perchè ne vale la pena farsi un giro nelle spiagge di Corfù, soprattutto quando fuori piove e si ha voglia di sognare un po.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
200
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Le ossa parlano
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Annientare
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Léon
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri