Narrativa straniera Racconti Due amori crudeli
 

Due amori crudeli Due amori crudeli

Due amori crudeli

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


La musicista bellissima, cieca e spietata, il servo devotissimo che si acceca per amore suo, un matrimonio risolto in un equilibrato "ménage à trois"; odio, amore, egoismo, crudeltà in due racconti di uno dei più magistralmente perversi scrittori moderni.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Due amori crudeli 2013-11-13 14:41:21 C.U.B.
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
5.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    13 Novembre, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Shunkinsho/Ashikari

Di ambientazione ottocentesca, il libro include due racconti, la ballata di due amori, due amori crudeli : LA STORIA DI SHUNKIN ed IL CANNETO.

Nel primo racconto la storia d'amore tra la fascinosa Shunkin, maestra di danza e di musica, priva della vista ma non di una bellezza eterea ed inafferrabile nonostante il carattere duro e capriccioso.
Devozione, la devozione di un servo e un sentimento assoluto e  potente privo di freni che non teme l'invalidita' , se questa puo' condurre ad un punto d'incontro tra due anime.
L'usignolo libero cinguetta di fiumi e di boschi, evoca in un canto parziale la sola natura che incontra.
L'usignolo allevato dalle amorevoli cure di Shunkin impara a cantare la bellezza assoluta, seppur non avendola mai incontrata, prigioniero e protetto  tra le pareti della sua nobile gabbietta.

Circa il secondo, incantevole racconto, mi permetto di contestare quel "mènage a trois" citato in sinossi, la delicatezza dello scritto esula totalmente dalle immagini normalmente evocate da quel termine, il tema e' la rinuncia, il sacrificio, il rispetto.
L'evoluzione  di un amore impossibile, narrato con la leggerezza aristocratica di atmosfere giapponesi dove la notte di plenilunio libera effluvi delicati e seducenti, il tocco di un haiku e' veloce ed intenso come il rumore del vento d'autunno, che sfiora e attraversa un canneto di bambù per poi sparire nel nulla.

Se nel lungo Tanizaki puo' essere prolisso, nel breve - a prescindere dalla trama piu' o meno incisiva - egli si avvale di una grazia disarmante, le descrizioni sono così leggiadre da togliere massa al corpo piu' pesante.
Bello, dimensioni e contenuti insoliti per noi Occidentali, non dubito sia letteratura di nicchia ma io ne vado pazza, sopportatemi. Buona lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
300
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli affamati e i sazi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Pietro e Paolo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Macchine come me
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Il silenzio delle ragazze
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il grande romanzo dei Vangeli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un dolore così dolce
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dodici rose a Settembre
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
La ragazza che doveva morire. Millennium 6
Valutazione Utenti
 
2.8 (2)
The chain
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti di QLibri