Tre donne Tre donne

Tre donne

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Il desiderio ci emoziona e ci tormenta. Controlla i nostri pensieri ed è tutto ciò per cui viviamo. È una forza primordiale, bruciante, che sconvolge la banalità delle nostre vite quotidiane e ne cambia il corso, ma è rimasto fino a ora in larga misura un continente inesplorato. Nel corso degli ultimi otto anni, la scrittrice Lisa Taddeo ha attraversato da un capo all'altro gli Stati Uniti ben sei volte proprio per ascoltare a fondo le storie di donne comuni e del loro desiderio. Il frutto di questa ricerca, "Tre donne", non è solo un ritratto del desiderio, ma è capace di dar voce ai bisogni insoddisfatti, ai pensieri inespressi, alle delusioni, alle speranze e alle ossessioni inesorabili.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
2.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Tre donne 2020-09-11 17:45:50 ornella donna
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    11 Settembre, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il desiderio femminile

Lisa Taddeo firma un libro alquanto complesso che in intitola Tre donne, il quale si basa su di un assunto che accomuna le tre storie ivi raccontate , e che è il desiderio femminile, per cui:
“Fingiamo di desiderare cose che non desideriamo affatto, in modo che nessuno si accorga che non riceviamo ciò di cui abbiamo bisogno”.
Il desiderio accomuna, dunque, ma diversifica le tre donne protagoniste. La prima è Maggie, una famiglia problematica alle spalle, da adolescente si innamora del professore con cui intesse una relazione troncata quando la moglie scopre la tresca. Lei, anni dopo, comprende quanto sia stata manipolata ed usata da lui adulto, e lo denuncia. Scatta un processo destinato a sconvolgere le vite di entrambi.
Lina è una donna adulta, infelice con il proprio marito, e in collera continua con le altre donne. Fino a quando incontra un vecchio amore e rinasce a nuova vita. Diventa così dipendente da Aiden che la usa a suo piacimento, senza veramente amarla.
L’altra donna è Sloane, lei è bella, ricca, appagata, all’apparenza non le manca nulla. Allora perché di notte riceve con il consenso del marito altri uomini e donne, alla ricerca continua di chissà che cosa. Qual è il desiderio sottostante che la annienta e la distrugge?
Frutto di una ricerca condotta sul campo dell’autrice durata ben otto anni, in cui ha raccolto testimonianze di vita di donne, le più disparate ed inusuali. Il testo è di difficile lettura, perché si situa in una via di mezzo tra saggio e romanzo. Affronta tematiche d’attualità: le ferite dell’io derivanti da un passato difficile, la dipendenza emotiva, l’abuso del proprio ruolo, la frustrazione emotiva, i traumi e le insicurezze umane. Il desiderio assume infinite sfumature, e viene analizzato con perizia e saggezza narrativa. Una lettura non per tutti, che però aiuta a comprendere meglio le tante facce dell’animo umano, delle sue sofferenze e delle sue gioie. Uno sguardo tutto al femminile sulla infinita complessità dell’animo umano e dei suoi sentimenti.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Jane va a nord
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
Troppo freddo per Settembre
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Fu sera e fu mattina
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Croce del Sud
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Pimpernel. Una storia d'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tokyo tutto l'anno
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La vita è un romanzo
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Come foglie di tè
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Annette e la signora bionda e altri racconti
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il metodo del dottor Fonseca
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il dono di Antonia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quello che manca
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri