Dettagli Recensione

 
Il figlio del cimitero
 
Il figlio del cimitero 2013-01-11 13:59:58 rondinella
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
rondinella Opinione inserita da rondinella    11 Gennaio, 2013
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Nessuno è solo

Nobody Owens è un ragazzo davvero speciale: salvato da due fantasmi quando ancora era un bimbino, vive e cresce grazie all'aiuto della comunità del cimitero. La sua famiglia è stata assassinata da una setta misteriosa e a lui non resta che un vaghissimo ricordo di quell'ombra scura...

Sinceramente non capisco come riesca a pensarle tutte lui: nessuno può dire che Gaiman non sia un autore originale. I suoi libri non annoiano mai, riesce sempre a metterci quel qualcosa di speciale che fa da garanzia.
La storia in sé per sé è quasi elementare: il lessico è semplice, proprio adatto al protagonista, lo stile molto scorrevole, le pagine volano via senza difficoltà tra scenette commoventi e sprazzi di allegria.
Le avventure di Nobody sono uniche, ben descritte anche senza ricercatezze, frizzanti, vivaci, invogliano davvero il lettore a seguirle passo per passo.
I personaggi sono disparati e nella maggior parte dei casi tratteggiati in un aspetto unico ma particolare. Interessante la figura del protagonista, un bambino -quasi- come tutti, ma una chicca della storia, può sembrare sfuggente ma ha qualcosa di davvero accattivante.
Le descrizioni in generale sono buone, anche se non c'è nulla di complesso, in effetti il libro è più indicato per ragazzi (ma se siete più grandicelli non vi dispiacerà lo stesso!).
Unica pecca, il finale: tutti i tasselli infatti andranno a posto, ma secondo me con troppa facilità... Gaiman è stato sbrigativo, sebbene non sia pensato come narrativa per adulti credo che un po' più di approfondimento non avrebbe guastato.

Detto questo, nient'altro da aggiungere: rimane una lettura simpatica, leggera (se ci si vuole trovare qualche insegnamento ben venga, sono sicura che ognuno saprà interpretarlo come meglio crede), con un'atmosfera improbabile ma gradevole, insolita e saporita.
Buona lettura!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
tutto Gaiman, narrativa fantastica in generale
Trovi utile questa opinione? 
250
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

6 risultati - visualizzati 1 - 6
Ordina 

11 Gennaio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Sono a metà di questo libro....molto carino devo dire ma la traduzione è pessima. Sono contenta che ti sia piaciuto....
Bella recensione, brava Rondinella! :)
In risposta ad un precedente commento
rondinella
11 Gennaio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
@marcella, io l'ho trovata un po' ingenua... Non so, proprio per bambini o ragazzi...
Grazie a entrambi!
Gaiman è il mio idolo ♥
Bella recensione comunque =)
In risposta ad un precedente commento
rondinella
12 Gennaio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
riesce a conquistare tutti :)
Bella la tua recensione, che brava Rondinella!
6 risultati - visualizzati 1 - 6

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il vizio della solitudine
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'uomo del porto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Urla sempre, primavera
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Indipendenza
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il vino dei morti
Valutazione Redazione QLibri
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
E verrà un altro inverno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La rinnegata
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Alabama
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
La non mamma
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
A grandezza naturale
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto la cenere
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sanguina ancora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri