Dettagli Recensione

 
Ma come tu resisti, vita
 
Ma come tu resisti, vita 2014-08-20 22:19:05 Belmi
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Belmi Opinione inserita da Belmi    21 Agosto, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Le parole che fanno la differrenza

La Veladiano si prende il difficile compito di affidare a molte parole il giusto significato; per farlo dedica ad ognuna di esse una mattinata.
Ne scaturisce un piccolo volume che ci fa riflettere sul peso ed il potere delle parole. Molte volte non ci accorgiamo che con una semplice parola possiamo davvero dire tanto.

Il libro è diviso in tre parti: sentimenti, azioni e parole.

La Veladiano ci insegna che le parole fanno davvero la differenza. Sorprende il fatto che molte volte non diamo il giusto significato o comunque ci fermiamo solo in superficie. Importante e non per ultimo, che alcune volte, le parole possono avere più significati. Fra queste una che mi è particolarmente piaciuta è:

Coraggio: "è un corrispondere che non si conosceva prima. Ci sorprende. Un essere che non ci appartiene ma ci possiede e ci porta dove non sapevamo di poter andare."

Buona lettura, lo consiglio!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Tre cene
Chiaroscuro
Angeli e carnefici
Sei casi al BarLume
Il libro dei mostri
Le ragazze sono partite
Come una storia d'amore
Le piccole virtù
Natale a Torino. Quindici racconti al museo
Gli occhi vuoti dei santi
Parole di scuola
I racconti
Il cane che mi guardava e altri racconti del taxista
I racconti del focolare
Col gatto è meglio
Scintille. Storie e incontri che decidono i nostri destini