Dettagli Recensione

 
La grande fame
 
La grande fame 2013-12-21 18:11:32 Robbie
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Robbie Opinione inserita da Robbie    21 Dicembre, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il sogno americano

“La grande fame” è una raccolta di 24 brevi racconti, editi postumi alla morte di John Fante, grazie all'intrapendenza di Stephen Cooper, curatore della raccolta, che chiese alla vedova di poter “visionare” ed eventualmente pubblicare quanto rimasto dei lavori dello scrittore.

Il narratore più maledetto d'America (così lo definì Bukowski, che ne fece rivalutare le opere), ci trascina nelle strade statunitensi ad incontrare una quanto mai variegata moltitudine di esseri umani, spesso persone con alle spalle una storia difficile e ricca di privazioni, come è la vita che contraddistingue gli immigrati di prima o seconda generazione. Tutti sono accomunati però dalla ricerca di un riscatto sociale, del raggiungimento del tanto ambito sogno americano (lavorare duramente, raggiungere il benessere, la prosperità economica, farsi una famiglia).

I protagonisti, spesso di origine italiana, ma anche provenienti da altri paesi, Filippine, Giappone, ecc. vengono caratterizzati bene, soprattutto nelle loro piccole o grandi manie e debolezze umane, più o meno irrazionali (gelosia, arroganza, ricerca dell'amore, nazionalismo), strappando spesso un sorriso.

Vi sono racconti molto esilaranti (a me personalmente è piaciuto molto “Un gioco solo per Oscar”, ma ce ne sono anche altri), alcuni meno, però globalmente posso dire di aver apprezzato l'ironia di Fante, caratteristica, a quanto pare, tipica del suo stile narrativo. Ringrazio Chiara, che con il suo articolo nel Magazine di Q, ha acceso il mio interesse per uno scrittore che non conoscevo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
altri libri di John Fante o cerca libri che con ironia raccontino storie di immigrazione del nostro passato
Trovi utile questa opinione? 
240
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
molto bella la tua recensione Robbie :-)
In risposta ad un precedente commento
gracy
23 Dicembre, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Bella si! Anch'io ho scoperto quest'anno J. Fante
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Carne e sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno di vetro
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
In silenzio si uccide
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La congiura dei suicidi
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il sogno di Ryosuke
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Lepanto nel cuore
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

L'universo in un granello di sabbia
I colori dell'addio
Ricordare Parigi
Il soldato Schwendar
Una notte a Kalinteri
Sette case vuote
Sette
Prima persona singolare
Ballo di famiglia
Vie di fuga
La città di vapore
Il meglio di P.G. Wodehouse
La ragazza scomparsa
Paranoia
Tre donne
I tre sconosciuti e altri racconti