Dettagli Recensione

 
Breviario mediterraneo
 
Breviario mediterraneo 2017-02-27 03:10:52 Bruno Elpis
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
3.0
Bruno Elpis Opinione inserita da Bruno Elpis    27 Febbraio, 2017
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Ha una sua ombra il vento

Recentemente scomparso (1/2/2017), Predrag Matvejevic, accademico a Roma, Zagabria e Parigi, è l’autore del saggio Breviario Mediterraneo (1987) e nella sua vita è stato prima a fianco dei dissidenti del blocco sovietico, poi europeista convinto.

La sua opera più celebre si articola in tre parti.

La I parte, Breviario, è un excursus attraverso il Mediterraneo (“La parte più povera del Mediterraneo – anche questa è una delle contraddizioni del nostro mare – avrà più giovani, e quella più ricca, più vecchi”): isole, penisole, promontori, golfi, correnti, venti (“Ha una sua ombra il vento”), vegetazione, popoli, tesori nascosti (“Il passato del Mediterraneo è pieno di relitti”).

La II parte, è dedicata alle Carte: “Esse non possono farci scoprire il volto del Mediterraneo, ma appena le rughe del suo viso”.

La III parte, Glossario, riconferma l’impostazione colta ed erudita dell’opera: “I greci avevano più termini per il mare: hals è il sale, il mare come materia; pelagos è la distesa, il mare come immagine; pontos è il mare come vastità e viaggio; thalassa è … mare come esperienza o avvenimento; colpos significa insenatura o riparo e indica quella parte di mare che abbraccia la costa… laitma è la profondità marina, cara ai poeti e ai suicidi”.

Giudizio finale: enciclopedico, geo-lirico, da rileggere a trent’anni dalla pubblicazione ripensando a cosa sia, oggi, il Medeiterraneo…

Bruno Elpis

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Come sempre , eccellente recensione. Grazie !
In risposta ad un precedente commento
Bruno Elpis
05 Marzo, 2017
Ultimo aggiornamento:
05 Marzo, 2017
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie Matelda! Ciaooo
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Verso le isole luminose. Tahiti, Tuamotu, Marchesi
Cerchi infiniti. Viaggi in Giappone
Le voci di Marrakech
Fuori dal nido dell'aquila
Diario d'Irlanda
In viaggio con Erodoto
La bellezza del Giappone segreto
Una città o l'altra. Viaggi in Europa
Viaggi
Il Mediterraneo in barca
Pic
E quel che resta è per te
Viaggi con Charley
Marocco, romanzo
Bagliori a San Pietroburgo
Il libro del mare