Saggistica Economia e finanza Piena disoccupazione
 

Piena disoccupazione Piena disoccupazione

Piena disoccupazione

Saggistica

Editore

Casa editrice

La sostenibilità sociale della rivoluzione innescata dall'avvento del quaternario passa per classi dirigenti capaci di prender atto che il vero problema non è quello di combattere il precariato ricorrendo a strumenti che si sono già dimostrati inefficaci, ma di saper gestire la sfida della 'piena disoccupazione' creando crescita, nuove opportunità di lavoro e strumenti di protezione sociale per chi deve affrontare una vita lavorativa piú frammentata. Trovando dunque soluzioni concrete per ridimensionare il potere del capitale apolide. L'America è già pienamente lanciata nella valorizzazione delle opportunità, mentre l'Europa marcia a due velocità: piú dinamici gli anglosassoni, gli scandinavi e la Spagna, piú prudente e timoroso il vecchio 'cuore' italo-franco-tedesco. Intanto la crescita di importanza della Cina consolida 'l'asse Pacifico' a discapito del Vecchio Continente. Paradossalmente il made in Italy nel quaternario avrebbe tutte le carte per giocare una partita vincente a livello globale, a condizione che si affermi una nuova generazione di imprenditori visionari e coraggiosi.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuti 
 
5.0  (1)
Approfondimento 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Piena disoccupazione 2008-01-04 01:45:01 celin
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da celin    04 Gennaio, 2008

Una chiave di lettura coraggiosa e corretta della

Ottima analisi ben scritto e con molti esempi e casi internazionali di estrema attualità. Da leggere un must per chi fa impresa, per i professionisti della conoscenza e chi vuole capire dove sarà nel futuro

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il vizio della solitudine
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'uomo del porto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Urla sempre, primavera
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vino dei morti
Valutazione Redazione QLibri
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
E verrà un altro inverno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Alabama
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
A grandezza naturale
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto la cenere
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sanguina ancora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il gioco della notte
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hozuki
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il valore affettivo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri