Narrativa italiana Fantasy Il sangue di Marklant
 

Il sangue di Marklant Il sangue di Marklant

Il sangue di Marklant

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Marca è sotto assedio da ormai quasi seicento anni: attorno alle alte mura che difendono le case si assiepa l'esercito delle Darkalant, da sempre nemico, e poco più in là, oltre le montagne, rimangono in agguato gli Occlumsaac, i non-vivi, che aspettano soltanto di poter entrare in città e possono contare sulla sfibrante e quieta pazienza della morte. Drith ha sempre vissuto schiacciata dal peso della guerra: è la figlia di uno degli uomini più importanti del regno e ha sempre saputo di essere una guerriera, pronta a difendere il suo popolo dall'attacco esterno. Ha un dono, o meglio una terribile condanna: riesce a vedere e parlare con i morti. E questo è il marchio che la identifica come prescelta della profezia dei Pugno, destinata a liberare la città di Marca pagandp un caro prezzo.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il sangue di Marklant 2016-03-16 14:46:38 piero70
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
piero70 Opinione inserita da piero70    16 Marzo, 2016
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il sangue del lettore

Sono un po' sbigottito.
Ho aspettato mesi (se non anni) un nuovo romanzo di Miki Monticelli, che tanto mi aveva affabulato con la trilogia della Scacchiera nera e quella de Libro Prigioniero, che ora rimango interdetto.
Un nuovo romanzo. Crudo. Spigoloso. Metallico. Non è facile da leggere e da assaporare. Fantasy sì, ma con un velo steampunk che non è granchè nelle mie corde. E non credevo lo fosse nemmeno in quello della Monticelli.
Sono rimasto sorpreso, sì. Lì per lì quasi mi veniva voglia di lasciar perdere, ma alla fine pagina dopo pagina, capitolo dopo capitolo, mi sono reso conto che non potevo fare a meno di andare avanti.
Questa è una bella prova d'autore. Matura. Ha lasciato da parte i porti "sicuri" del fantasy tradizionale per cimentarsi in qualcosa di più ampio respiro.
Brava Miki. Mi hai sorpreso e impressionato per la accresciuta capacità evocativa delle tue descrizioni e delle scene d'azione. Per la descrizione minuziosa delle macchine da guerra. Per come hai delineato i caratteri e la "fisicità" dei personaggi. tanto che alla fine grondavo sangue e sudore come loro.
Mi pare di capire che ci possa essere un seguito. Ebbene, non vedo l'ora di sapere cosa succederà ancora.
Bel lavoro. Da leggere.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli affamati e i sazi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Pietro e Paolo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Macchine come me
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il silenzio delle ragazze
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Il grande romanzo dei Vangeli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dodici rose a Settembre
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La ragazza che doveva morire. Millennium 6
Valutazione Utenti
 
2.8 (2)
The chain
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La parata
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Possiamo salvare il mondo, prima di cena
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri