Narrativa italiana Fantasy Signora madre
 

Signora madre Signora madre

Signora madre

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

"Non esistono il buono né il cattivo, siamo tutti martiri e tutti boia. È l'umanità che è fatta così.". Siamo cresciuti con i miti di streghe cattive acquattate nei meandri di oscure foreste e di fate smemorate che con i loro prodigi risolvono ogni problema. E se questa volta un semplice colpo di bacchetta magica non fosse sufficiente? Ruth Bolton è l'unica erede di una facoltosa famiglia, ma vivere nella più prestigiosa e sontuosa villa della regione e avere una schiera di servitù pronta a soddisfare ogni suo bisogno non è tutto ciò che fa di lei la candidata migliore al coronamento della felicità assoluta, perché non è solo una ricca e affascinante dama, ma prima di tutto una giovane donna dall'animo gentile e altruista. Purtroppo il destino non sempre segue il concetto di meritocrazia, ma si diverte a fare lo sgambetto. Oscuri presagi e terribili segreti stanno per abbattersi su di lei, sconvolgendole la vita e mettendola a dura prova. Il romanzo, ambientato in epoca vittoriana, ha tinte drammatiche con interessanti risvolti fantasy che sottolineano lo stile dell'autrice.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Signora madre 2023-08-09 22:52:47 Laura V.
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Laura V. Opinione inserita da Laura V.    10 Agosto, 2023
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Fantasy su sfondo storico

Caratterizzato da una trama e da uno stile di scrittura particolarmente coinvolgenti e convincenti, “Signora Madre” si rivela senza dubbio un libro molto bello e sorprendente.
Sebbene esso porti l’etichetta di romanzo fantasy (come subito precisa la copertina), per gran parte della narrazione l’elemento storico si percepisce come quello predominante.
La vicenda narrata, infatti, trova ambientazione sullo sfondo di un’epoca (tra la fine dell’Ottocento e il principio del ventesimo secolo) che, sotto diversi aspetti, ha un sapore per così dire vittoriano. L’autrice, l’abruzzese Morena Sterpone, dimostra davvero grande talento nel dar vita a una storia come quella racchiusa tra le pagine di questa pubblicazione, creando oltretutto personaggi molto ben caratterizzati, a partire proprio da quello della giovane Ruth Bolton, unica figlia del ricco vedovo Edmund che, nella zona, possiede terreni e bestiame in grande quantità. Il denaro, tuttavia, non può tutto e Villa Fondi Aria, la grande dimora di famiglia, diviene teatro, fin dalla prematura morte della madre di Ruth e dalla successiva comparsa di una matrigna, di eventi tutt’altro che felici. Anche tutti i personaggi che ruotano attorno alla protagonista risultano costruiti ottimamente – dall’amorevole padre alla tremenda e gelida Mrs. Eliza, dalla sempre affezionata tata Katy alla misteriosa Gwenda – e persino quelli minori trovano ruolo e collocazione perfetti nell’intreccio del romanzo che, fin da subito, ha il merito di saper catturare l’attenzione e la curiosità del lettore.
In tutto questo, l’elemento fantastico riesce a non stonare e, nella parte conclusiva, si amalgama bene con quanto accade a Ruth, rimarcando anzi la potenza salvifica del perdono che emerge tra i temi affrontati dalla penna dell’autrice. Pubblicato circa un anno fa, “Signora Madre” merita una lettura e, nel complesso, un voto di quattro stelle più che abbondanti.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Il magico mondo di Sandy
Signora madre
Millennio di fuoco. Seija
Il pianto del corvo
The ancient melody. The oblivion lake
Dracula ed io
L'ottava confraternita
Evelyne. Una donna di nome Dio
Il fuoco di Acrab. La saga del Dominio
La regina del silenzio
Niccolò Spirito
Absence. Il gioco dei quattro
L'accademia di Anjur. Il numero trentuno
La regina rossa
Eymerich risorge
Hania. Il cavaliere di luce