Narrativa italiana Fantasy La regina rossa
 

La regina rossa La regina rossa

La regina rossa

Letteratura italiana



Nell'Inghilterra di metà '800 una bambina orfana viene adottata dalla nobile famiglia Klein, ma un abbozzo di sesto dito e un neo sul viso vengono considerati marchio di stregoneria, segnando il destino della piccola, che verrà cresciuta nel sospetto. In seguito alla morte di una delle sorelle, però, Christianne scoprirà di essere davvero in grado di vedere lo spirito dei morti e di poter comunicare con loro. La sua vita, così, verrà completamente stravolta, e tra fantasmi, segreti e inquietanti misteri, cercherà di svelare la verità sul proprio destino e sulla storia di una delle regine d'Inghilterra più famose di tutti i tempi: la Regina Rossa.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La regina rossa 2017-06-10 14:13:39 aeglos
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
aeglos Opinione inserita da aeglos    10 Giugno, 2017
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

ALLA RICERCA DELLA VERITA'

Quando sono andata al Salone del libro di Torino, questo è stato il primissimo libro che mi ha chiamata, se così vogliamo dire; sono stata attratta innanzitutto dalla copertina che come potete voi stessi vedere è molto bella e studiata nei minimi particolari, e poi chiaramente dalla trama. Potreste pensare, leggendola, che si tratta della solita storia: lei che vede i fantasmi, lei che si innamora, lei che cerca le verità sul suo passato. Si, in parte è vero, queste sono le caratteristiche principali, le basi, ma state ben attenti. Non tutto è come sembra, il tutto è studiato davvero molto bene, la storia sia del passato che del presente si presenta molto intrigante, diversa dal solito. Persino i personaggi sono diversi dallo solito schema. Sara Di Furia, la scrittrice, che ho avuto modo di conoscere durante l'esposizione (e devo dire che è davvero carinissima e sempre disponibile), ha studiato una storia nuova, molto intrigante, mostrandoci i segni inequivocabili di ogni singolo personaggio.
Non si sofferma a presentarlo, ma lo rende assai vivo, emozioni e sensazioni faranno parte ben presto anche di ognuno di noi. Leggendo questo libro scopriremo una nuova scrittrice con potenzialità davvero ottime secondo me!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
ETERNA di Victoria Alvarez e LA SIGNORA DEI CIMITERI di Amanda Stevens
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli affamati e i sazi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Pietro e Paolo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Macchine come me
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Il silenzio delle ragazze
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il grande romanzo dei Vangeli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un dolore così dolce
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dodici rose a Settembre
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La ragazza che doveva morire. Millennium 6
Valutazione Utenti
 
2.8 (2)
The chain
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti di QLibri