Narrativa straniera Classici Carlotta a Weimar
 

Carlotta a Weimar Carlotta a Weimar

Carlotta a Weimar

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


"Carlotta a Weimar" (1939) è la storia di un rimpianto sentimentale e, insieme, la più complessa e coraggiosa interpretazione novecentesca della figura di Goethe. Lo spunto è offerto da un dato di cronaca: la visita di Carlotta Buff alla sorella nel 1816 a Weimar. In quell'occasione la donna, ormai alle soglie della vecchiaia, ebbe modo di rivedere il poeta che più di trent'anni anni prima l'aveva immortalata nel Werther. Frutto di decenni di studi e della profonda intimità spirituale di Mann con il massimo poeta tedesco, Carlotta a Weimar offre un affascinante spaccato della Germania goethiana ma soprattutto una vicenda sentimentale indimenticabile, nella quale il dato storico si amalgama armoniosamente con la creazione poetica.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Carlotta a Weimar 2019-11-05 09:54:59 Emilio Berra TO
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Emilio Berra  TO Opinione inserita da Emilio Berra TO    05 Novembre, 2019
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Incontro con Goethe

Come sappiamo, Goethe a 23 anni (nel 1772) conobbe Carlotta Buff allora diciannovenne promessa sposa a un altro uomo.
A lei Goethe s'ispirò per delineare la celebre figura femminile del suo Werter.
"Carlotta a Weimar" è appunto il romanzo di T. Mann, frutto di estesa ed approfondita consultazione degli scritti di Goethe. Solo la scena finale è del tutto inventata.

L'ormai sessantatreenne Carlotta è "una cosiddetta vecchia signora" che porta in sé "il pudico segreto della nostra dignità senile".
Giunta a Weimar con la figlia per una visita alla sorella, si stabilisce nel confortevole albergo che prospetta sulla piazza, gremita di curiosi per vedere la donna che ispirò la Lotte del Werter . In coda, all'interno, le persone altolocate per porgerle un saluto. Fra esse il figlio di Goethe con l'invito a un pranzo che il padre terrà in suo onore.
Tanto basti, per non svelare troppo.

Il romanzo, scritto nel '39 negli USA, risplende nella bellezza della scrittura di T. Mann.
Un libro bello, dunque. Il lettore deve però sapere che si troverà calato in una prosa che scorre lenta come limpida acqua di un maestoso fiume di pianura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...

T. Mann , Goethe
Trovi utile questa opinione? 
160
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Bianco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto un cielo sempre azzurro
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri