Narrativa straniera Classici La favola di Amore e Psiche
 

La favola di Amore e Psiche La favola di Amore e Psiche

La favola di Amore e Psiche

Letteratura straniera

Classificazione
Autore

Editore

Casa editrice

La presentazione e le recensioni di La favola di amore e psiche, opera di Lucio Apuleio edita da Newton Compton. Tradotta in tutte le lingue, raffigurata dai più celebri pittori, musicata dai compositori e cantata dai poeti, la storia di Amore e Psiche è riconosciuta come il racconto più noto e più bello delle Metamorfosi di Apuleio. È una favola autentica, dai toni delicati e dalle atmosfere magiche e incantate, che racchiude in sé tutti gli elementi cari alla tradizione fiabesca popolare. Un racconto conosciuto in tutto il mondo, di cui sono state date le più diverse interpretazioni, e che continua ad avere una straordinaria fortuna da quasi duemila anni.

Lucio Apuleio nacque a Madaura, nell’odierna Algeria, nel 125 ca. Studiò prima a Cartagine e poi ad Atene, formandosi una cultura varia ed eterogenea. Accusato di aver costretto con arti magiche la ricca vedova Pudentilla al matrimonio, si difese con la celebre Apologia, pronunciata tra il 155 e il 158. Morì a Cartagine nel 180 ca. Ci ha lasciato, oltre a L’asino d’oro (o Metamorfosi), opere filosofiche e oratorie.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La favola di Amore e Psiche 2013-01-01 10:03:23 maria68
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
maria68 Opinione inserita da maria68    01 Gennaio, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

c'era una volta...

Quante volte abbiamo letto ai nostri figli delle favole? Bè, io l'ho fatto. Ognuna inizia con c'era una volta... la favola di Eros e Psiche, scritta da Apuleio nel II sec. dc, inizia così; allora con assoluta certezza si può affermare che il racconto è stato usato come archetipo per tutte le favole di ieri e di oggi. Nel racconto, inglobato nella Metamorfosi, si intrecciano personaggi sia umani che divini. In questa favola c'è un concentrato di sentimenti: gelosia della Dea Venere, invidia e cattiveria delle due sorelle, amore da parte di Cupido, ingenuità e solitudine che travolgono Psiche ma soprattutto curiosità, che per ben due volte la allontaneranno da Eros. Nella favola trova posto anche un po' di magia con l'intervento dei "donatori", (le formiche, l'aquila, la torre, la canna), che aiuteranno la nostra eroina a portare a compimento le prove assegnate.
La storia narra che tanto tempo fa un re e una regina avevano tre figlie. Una delle figlie di nome Psiche era molto bella da offuscare la bellezza della Dea Venere, tanto da suscitare la sua indignazione. Venere chiederà aiuto al figlio Eros per portare a termine la sua vendetta, ma il destino ha in serbo ben altro. Cupido se ne innamorerà, come tutte le storie che si rispettano. Aiutato da Zefiro, la sua amata verrà condotta in un castello. Gli incontri tra i due avverranno sempre di notte perché l'identità di Eros dovrà rimanere celata, anche a lei, altrimenti il loro amore si dissolverà ... il resto della storia è bello che lo scopriate voi, quindi non mi resta che augurarvi Buona lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri