Combinazione mortale Combinazione mortale

Combinazione mortale

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


A otto anni lo chiamavano «Miracle Boy» e il suo nome era su tutti i giornali. Adesso Mike è «Il Muto» perché da allora non è più riuscito a pronunciare una parola. Eppure, nonostante la fatica di farsi accettare, c’è una cosa da cui è attratto e che ben presto lo renderà popolare nel giro delle sue amicizie: la straordinaria abilità di scoprire qualsiasi tipo di combinazione e scassinare ogni genere di serratura. Un talento che non passa inosservato, soprattutto ai più efferati boss della malavita che minacciano il padre di Amelia, la ragazza di cui è innamorato. Per «Il Mago delle Serrature» inizia la sfida più importante della sua esistenza, che forse lo aiuterà a chiudere i conti col mistero che ha segnato il suo passato. Ma Mike deve stare attento a non perdere quello che al mondo ha di più caro.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
3.5  (2)
Contenuto 
 
4.5  (2)
Piacevolezza 
 
4.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Combinazione mortale 2016-03-07 20:54:54 alessio
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
alessio Opinione inserita da alessio    07 Marzo, 2016
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un gioco da ragazzi

UN GIOCO DA RAGAZZI

Ed è proprio cosi un gioco da ragazzi per il protagonista di questo romanzo aprire qualsiasi serratura che gli capiti a tiro, porte,lucchetti e perfino casseforti per lui non ci sono segreti.
La storia narra le avventure di Mike inizialmente soprannominato “Il Miracle Boy” poi con il passare degli anni “il Muto” dove dal carcere ci descrive come ci è finito. La sua storia viene descritta in due fasi, che scorrono in parallelo tra il passato da quando tutto è incominciato all'età età di otto anni, e gli anni in cui è diventato uno scassinatore professionista.
Mike oltre ad essere uno bravo scassinatore è anche un bravo disegnatore di quelli che basta uno sguardo per disegnare alla perfezione nei minimi particolari il soggetto scelto, ed è proprio grazie a questo talento che riesce a raccontare al suo più grande amore Amelia il motivo del suo mutismo avvenuto improvvisamente dopo lo shock subito da piccolo per quello che ha visto.
Il libro mi è piaciuto molto, è molto scorrevole i personaggi sono descritti bene cosi come i dialoghi,e le ambientazioni, bello anche il finale, che non è scontato ma ben strutturato, ci sono momenti di suspense,azione,romanticismo, e colpi di scena, non è un libro impegnativo perché scritto in modo semplice regalando una piacevole lettura, l’unica cosa che proprio non piace a me è quando i libri si alternano tra il passato e il presente dove a volte perdo il filo, ma questo nulla toglie il piacere della lettura di questo libro, anche perché i capitoli non sono molto lunghi.
Buona Lettura

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
150
Segnala questa recensione ad un moderatore

Combinazione mortale 2015-06-09 06:15:55 cosimociraci
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
cosimociraci Opinione inserita da cosimociraci    09 Giugno, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

The Lock Artist

Mike non ha il coraggio e la voglia di raccontarci come tutto è cominciato, in che modo ha perso la voce, perciò ci presenta inizialmente la sua indole criminale.
Lui ha un innato talento nell’aprire qualunque tipo di lucchetto e svilupperà tale capacità anche sulle cassaforti. Inoltre oltre sa essere abilissimo nel disegno.
Queste due caratteristiche saranno la sua forza e daranno vita alla sua storia.
La storia si alterna in due blocchi temporali della sua vita: il primo in cui è scampato alla morte e si trasferisce dallo zio scoprendo il suo innato talento di scassinatore, ed il secondo che lo porta al carcere. I due periodi vengono alternati in modo quasi perfetto. Infatti, mentre l'inizio l'intreccio temporale scorre gradevolemente, i periodi si confondono un po' man mano si avvicinano. Le pagine si susseguono lasciando spesso col fiato sospeso fino alle ultime pagine, dove finalmente si scoprirà anche il motivo che l’ha traumatizzato in maniera tale da perdere la capacità di parlare.

Secondo Michael Connelly: “Erano anni che non leggevo un libro così affascinante. Combinazione mortale è coraggioso e autentico, insomma: un grande romanzo.”

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lo splendore del niente e altre storie
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Fine
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'inverno più nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Gli estivi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I baffi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vento selvaggio che passa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I segreti del professore
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Tutto chiede salvezza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno delle ombre
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Insegnami la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri