Dust & Decay Dust & Decay

Dust & Decay

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Sono trascorsi sei mesi dalla terribile battaglia contro Charlie-occhio di vetro e Motor City Hammer, nelle infestate terre di Rot & Ruin; sei mesi da quando Benny Imura e Nix hanno visto qualcosa sorvolare i cieli. Qualcosa che ha cambiato per sempre la loro vita. Ora, dopo mesi di rigorosi allenamenti impartiti dal grande cacciatore di zombie Tom Imura, Benny e Nix sono pronti per lasciare Mountainside in cerca di un futuro migliore. Lilah, la Lost Girl, e il miglior amico di Benny, Lou Chong, andranno con loro. Il viaggio si prospetta interessante. Ma pochi istanti dopo aver superato i cancelli del fortilizio, la compagnia si rende conto che qualcosa di inquietante aleggia tra i boschi: non solo zombie, ma anche animali selvaggi mai visti prima, uomini deliranti, ciò che resta degli orrori di Gameland, dove gli adolescenti sono spinti a battersi per la vita in perversi giochi di sopravvivenza.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0  (2)
Contenuto 
 
4.0  (2)
Piacevolezza 
 
4.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Dust & Decay 2015-10-28 12:09:10 Pupottina
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pupottina Opinione inserita da Pupottina    28 Ottobre, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Tulle le strade dell'apocalisse

Nessuno parla di zombie come lo scrittore di Kensington, Jonathan Maberry. Con lui diventano una realtà possibile, poiché "tutte le strade portano all'apocalisse" e, forse, i segnali li possiamo vedere se guardiamo non troppo lontano da noi. Lo stile unico di Maberry colpisce coinvolgendo con colpi di scena e descrizioni che lasciano il segno.
In questo secondo, strepitoso episodio della saga "CRONACHE ZOMBIE" più nota di Jonathan Maberry, siamo proiettati sei mesi dopo. Al gruppo dei sopravvissuti, tornati sani e salvi a Mountainside, dopo aver salvato Nix dalle grinfie dei cattivi, hanno aggiunto un nuova arrivata, Lilah. Benny Imura è in ottima compagnia e sopravvivere resta la priorità. Anche questo romanzo è ricchissimo d'avventura in un mondo distopico e post-apocalittico, ma soprattutto è pieno di pericoli e vaganti.
Qualcosa ha cambiato per sempre la loro vita. Ora, dopo essersi allenati a sopravvivere agli zombie, Tom Imura, Benny e Nix sono pronti per lasciare Mountainside in cerca di un futuro migliore. Lilah, la Lost Girl, e il miglior amico di Benny, Lou Chong, andranno con loro. Il viaggio si prospetta interessante.
Ma pochi istanti dopo aver superato i cancelli del fortilizio, la compagnia si rende conto che qualcosa di inquietante aleggia tra i boschi: non solo zombie, ma anche animali selvaggi mai visti prima, uomini deliranti, ciò che resta degli orrori di Gameland, dove gli adolescenti sono spinti a battersi per la vita in perversi giochi di sopravvivenza.
La serie di Jonathan Maberry sta dinamicamente intraprendendo una nuova fase, un'evoluzione della situazione apocalittica che porta ad allargare gli orizzonti e le riflessioni antropologico-sociali.
IL BENE E IL MALE è un ottimo romanzo, da non restringere ad una fascia di lettori adolescenti, ma da allargare anche oltre i cultori del genere zombie, dalla tradizione cinematografica alle grandi serie tv.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Le avventure di Benny Imura
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
Dust & Decay 2014-02-13 01:54:49 Davidino
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Davidino Opinione inserita da Davidino    13 Febbraio, 2014
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Tutto quello che sta là vuole ucciderti!

Secondo capitolo della saga di Benny Imura.

Come si addice ai migliori poemi epici cavallereschi, i nostri eroi sono tornati a Mountainsaid sani e salvi, dopo aver salvato Nix dalle grinfie dei cattivii. Al gruppo si è unita anche Lilah, la mitica Lost Girl delle zombie card. Charlie-occhio di vetro e Motor City Hammer sono oramai un lontano ricordo anche se aleggia ancora lo spettro di Gameland. Guarite le ultime ferite, Benny e Nix decidono di apprendere le tecniche di lotta giapponese di cui Tom è maestro e iniziano un intenso allenamento con un unico scopo: lasciare Mountainsaid e andare ad est, direzione verso cui hanno visto volare un aereo.
Trascorsi sette mesi il gruppo è pronto per partire. Nix non vede l’ora di lasciare Mountainsaid: da quando sua mamma è mancata non si sente più parte della città; Benny e Tom vogliono scoprire cosa è rimasto al di fuori del territorio di Ruin; mentre Lilah, che non è abituata alla città, vuole tornare alla vita selvaggia e non disdegna l’idea di un viaggio avventuroso.
Alla partenza si unisce Chong, il miglior amico di Benny, con l’intenzione di accompagnarli per un paio di giorni di cammino per poi tornare in città.
Ruin è un territorio ricco di insidie ma qualcosa negli ultimi mesi è cambiato e già dal primo giorno la compagnia si ritroverà ad affrontare molte avversità inaspettate.
Lungo la strada, poco dopo aver affrontato un enorme rinoceronte ed esserne usciti quasi illesi, troveranno un cadavere letteralmente “dato in pasto” agli zombie: la firma di Charlie-occhio di vetro per chi non rispetta i confini del suo territorio. Possibile che sia ancora vivo? E perché nonostante non gli sia stata praticata la "chiusura" il cadavere non si è rianimato? L’incontro casuale con "Jack il Predicatore", ambiguo cacciatore che vive nella terra di Ruin, insinuerà nel gruppo più dubbi che certezze.
Tom, che legge questi avvenimenti come simboli infausti, impone al gruppo di dirigersi a marce forzate verso il luogo dell’appuntamento con l’amica “Sally due coltelli”: la stazione di servizio di fratello David. Ma ad attenderli un amara sorpresa.

A chi, come a me, è piaciuto il primo volume di questa saga, Dust & Decay si presenta come degno seguito. Il ritmo è buono e a Maberry non mancano certo le idee per rendere il racconto avvincente. Ma se di Rot & Ruin ne avevo decantato l’originalità, in Dust & Decay, Maberry scivola su qualche stereotipo: lo scrittore attribuisce ai cacciatori, sia buoni che cattivi, che popolano il territorio di Ruin, delle caratteriste da eroe “Marveliano”. Combatteremo allora a fianco di “Sally due coltelli”, così chiamata per la sua abilità nell' usare due enormi lame legate alle cosce; J-Dog e Dr. Skillz, due ex surfers californiani che parlano in slang; Basher Bashman, Magic Mike ed altri.
Ne consiglio in ogni caso la lettura, soprattutto agli amanti del genere, in attesa del terzo capitolo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Rot & Ruin
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il mantello dell'invisibilità
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.2 (5)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Finestra sul vuoto
Prato all'inglese
Ti ricordi Mattie Lantry
The turnglass
La donna che fugge
Un animale selvaggio
Sepolcro in agguato
Tutti su questo treno sono sospetti
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Il mistero del treno azzurro
Senza pietà
Il libro delle cose sconosciute
La casa delle tenebre