Eroi normali Eroi normali

Eroi normali

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Tutto quello che Stewart Dubinsky ha sempre saputo di suo padre è che nel corso della Seconda guerra mondiale, partito al seguito del generale Patton per l'Europa, aveva salvato sua madre dagli orrori del campo di concentramento di Balingen. Uomo enigmatico e distante, David Dubin - che aveva così americanizzato il cognome di origine russa - si era sempre rifiutato di parlare in famiglia della sua esperienza bellica. Ma, dopo la sua morte, Stewart trova un pacco di lettere indirizzate a una fidanzata di cui nessuno sapeva nulla. E questo è solo l'inizio: leggendo queste lettere Stewart scopre qualcosa di davvero inspiegabile: suo padre era stato giudicato dalla Corte marziale per aver lasciato fuggire un ufficiale dell'OSS che avrebbe invece dovuto arrestare. Cosa era successo? E perché Dubin non ne aveva mai fatto parola con nessuno? Cosa si nascondeva dietro a un fatto così grave? Deciso a fare luce sul misterioso passato del padre, poco alla volta Stewart riesce a ricostruire la vicenda attraverso le sue stesse memorie scritte durante la prigionia, ora custodite dal vecchio avvocato difensore. E le sorprese si moltiplicano. Se Dubin non era l'uomo che sembrava, quali erano stati davvero i suoi rapporti con Martin, il carismatico ufficiale dei servizi segreti a cui dava la caccia, e quale ruolo aveva avuto in tutto questo Gita, l'affascinante e imprevedibile compagna di Martin, più coraggiosa di un uomo sul campo di battaglia? Dalle pagine del memoriale di Dubin emergono in tutta la loro violenza i terribili eventi di quegli anni e le scelte drammatiche che hanno sconvolto l'esistenza di tutti i protagonisti di questa vicenda, gli "eroi normali". E la storia personale di Dubin - fatta di coraggio, tradimento e passione - diventa riflessione sulla brutalità della guerra.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Eroi normali 2008-04-14 13:54:16 Mara
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Mara Opinione inserita da Mara    14 Aprile, 2008
  -   Guarda tutte le mie opinioni

"Eroi normali"

“Tutti i genitori hanno dei segreti per i loro figli. Ma pare che mio padre ne avesse di più”. Inizia così il libro di Turow, una storia di guerra e mistero, ma anche un romanzo di grande profondità, incentrato sul rapporto tra genitori e figli. Stewart Dubinsky scoprirà un memoriale scritto dal padre che, porterà alla luce verità sorprendenti su suo padre e il legame che lo univa ad un ufficiale non allineato (Martin), con un passato di combattente nella guerra civile spagnola; sul ruolo che aveva avuto in tutto questo Gita, l'affascinante e imprevedibile compagna di Martin. Verità che spiegano il silenzio osservato dal padre, ostinatamente, per una vita intera. Dalle pagine di questo memoriale emergono con violenza i terribili eventi della Seconda Guerra Mondiale e le scelte drammatiche che hanno sconvolto l'esistenza di tutti i protagonisti di questa vicenda, gli "eroi normali".

Buona lettura:)

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
11
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Finestra sul vuoto
L'ultimo conclave
Prato all'inglese
Mio marito
Ti ricordi Mattie Lantry
The turnglass
Il pericolo senza nome
La donna che fugge
Un animale selvaggio
Sepolcro in agguato
Tutti su questo treno sono sospetti
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Il mistero del treno azzurro