Il cliente Il cliente

Il cliente

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Mark Sway ha solo undici anni quando assiste casualmente al suicidio di un avvocato; prima di morire l'uomo gli rivela un terrificante segreto sull?omicidio di un senatore della Louisiana e sul mafioso accusato di esserne il mandante. Un'informazione preziosa, che può dare una svolta decisiva all'imminente processo. Un'informazione che l'Fbi vuole a tutti i costi fare sua e che la mafia tenta di tenere nascosta, con ogni mezzo.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
2.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il cliente 2014-05-29 11:32:46 SARY
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
3.0
SARY Opinione inserita da SARY    29 Mag, 2014
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il testimone

Mark, il protagonista, si ritrova nei guai a causa di ciò che ha involontariamente visto e sentito. In pochi attimi la sua vita si trasforma in un incubo, entrano in scena tipi loschi e pericolosi, FBI e avvocati agguerriti. Ogni giorno è un tour de force per la sopravvivenza, la fuga e la menzogna si tengono per mano, sono le uniche armi disponibili. Mark riuscirà a salvarsi?
Grisham è un esperto nel campo legale, non lo si coglie in fallo, conosce perfettamente termini e meccanismi del sistema giudiziario statunitense ed abilmente li sfrutta nel romanzo. È generoso nelle descrizioni, le scene scorrono come un film. La trama non brilla di originalità, ambienti e personaggi già visti, procede tutto con lentezza, mancano suspense e colpi di scena. Una penna meritevole, semplice ed estremamente precisa che riesce a far presa sul lettore, rendendo la lettura scorrevole.

Concludendo, un romanzo sottotono, da leggere senza aspettative.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
220
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (3)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Finestra sul vuoto
L'ultimo conclave
Prato all'inglese
Mio marito
Ti ricordi Mattie Lantry
The turnglass
Il pericolo senza nome
La donna che fugge
Un animale selvaggio
Sepolcro in agguato
Tutti su questo treno sono sospetti
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Il mistero del treno azzurro