Il gioco bugiardo Il gioco bugiardo

Il gioco bugiardo

Letteratura straniera

Classificazione
Autore

Editore

Casa editrice

Il messaggio arriva in piena notte. Solo quattro parole: «Ho bisogno di te». Isa prende con sé la figlia e si precipita a Salten, dove aveva trascorso gli anni del liceo che ancora proiettano le loro ombre su di lei. A scuola Isa e le sue tre migliori amiche giocavano al gioco delle bugie: vinceva chi di loro avesse inventato la storia più assurda rendendola credibile agli occhi degli altri. Ora, dopo diciassette anni, un cadavere è stato ritrovato sulla spiaggia, facendo emergere un segreto terribile. Un segreto che costringe Isa a confrontarsi con il proprio passato e con le tre donne che non ha più visto ma che non ha mai dimenticato. Non è un incontro sereno: Salten non è un posto sicuro per loro, non dopo quello che hanno fatto. È ora che le quattro amiche affrontino la verità.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il gioco bugiardo 2019-06-17 06:32:51 martaquick
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
martaquick Opinione inserita da martaquick    17 Giugno, 2019
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

MAI MENTIRE L'UNA ALL' ALTRA

Un messaggio criptico arriva alla protagonista Isa "Ho bisogno di voi" e da qui parte il romanzo che ho trovato piacevole e scorrevole ma abbastanza leggero, non la definirei una lettura impegnativa.
Isa ha un passato che ha cercato di rimuovere, un passato di bugie e mezza verità trascorso con le sue migliori amiche della scuola, Kate, Thea e Fatima.
Kate è sempre stata quasi una capogruppo, lei proponeva le uscite di nascosto, lei ospitava le amiche nella sua casa vecchia e pericolante in riva al mare, era suo padre Ambrose (nonché professore di arte nel loro istituto) che assisteva alla crescita delle quattro amiche.
Un giorno la loro amicizia viene scossa dall'apparente suicidio di Ambrose, ritrovato da Kate. Quest'ultima decide di chiedere aiuto alle amiche perché essendo minorenne teme di essere spedita in una casa famiglia e di essere separata dal suo "fratellastro", che in realtà non ha nessuno dei genitori in comune con Kate.
Diciassette anni dopo Isa si ritrova a tornare nei luoghi della sua gioventù e dove lei e le sue amiche giocavano al gioco delle bugie. Ma ora Isa capisce che tutte le loro menzogne verranno a galla insieme ad altri misteri che lei non poteva nemmeno immaginare.
Il racconto è ricco di flashback che spiegano l'adolescenza delle protagoniste e quello che è successo inizialmente viene solo accennato, diviene man mano più evidente mentre si prosegue con la lettura.
Ho trovato un po' scontata la conclusione del romanzo ma nonostante questo mi è piaciuto, l'ho trovato ben distributo, forse qualcosa si poteva accorciare ma in generale è un buon thriller di quelli che ti tengono incollato alle pagine.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Gli eredi di Stonehenge
La mappa nera
L'uomo dei sussurri
Gli avversari
In tre contro il delitto
Un sacrificio accettabile
La psicologa
Il castello di Barbablù
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Girl in snow
Avversario segreto
L'ermellino di porpora
Il caso Alaska Sanders
La cameriera
Otto perfetti omicidi
Città in fiamme